Casa Fiorentina: Bernardeschi non si ferma più

Report del venerdì: tutte le ultime news dalla sede viola.

di Tommaso Pierpaoli

Anche nella sconfitta casalinga subita contro il PAOK per 2-3 la stella di Federico Bernardeschi non ha smesso di brillare, prima colpendo una traversa e un palo con lo stesso tiro, poi riaprendo il match con la sua squadra sotto 0-2 e giocando il resto della partita con grande personalità.Oggi la squadra tornerà subito ad allenarsi agli ordini di mister Sousa per preparare la trasferta di lunedì sera a Milano contro l’Inter. Seconda trasferta consecutiva in Campionato per la Fiorentina che ultimamente lontano dal Franchi è diventata un rullo compressore: nove punti nelle ultime 3 in Serie A, 10 gol fatti e 3 subiti. Nel Monday-night contro l’Inter torneranno titolari Ilicic e Kalinic, lasciati a riposo in Coppa.

FIORENTINA: REPORT ALLENAMENTO

La squadra viola dopo aver travolto l’Empoli 0-4 domenica, è tornata subito sul campo di allenamento in vista dell’impegno di Europa League contro i greci del Paok. Seduta mattutina per gli uomini di Sousa, sia lunedì che martedì, in cui il mister ha potuto constatare l’ottimo stato di salute di cui godono i suoi giocatori in questo periodo. Anche Kalinic sembra ormai aver smaltito definitivamente  i suoi problemi al bicipite femorale. Nella rifinitura di mercoledì il tecnico portoghese ha infine sciolto i suoi ultimi dubbi di formazione per la partita contro la squadra greca.

FIORENTINA: REPORT EUROPA LEAGUE

RISULTATO: Fiorentina-PAOK 2-3

La Fiorentina perde 2-3 contro i greci del PAOK con un gol subito al 93′ ed è costretta a rimandare la qualificazione ai sedicesimi di Europa League all’ultima giornata, quando i viola affronteranno in trasferta gli azeri del Quarabag e basterà non perdere con sei gol di scarto. La serata europea inizia nel peggiore dei modi per i ragazzi di Sousa con i greci che passano in vantaggio al 5′ grazie alla rete di Shakhov che raccoglie una respinta non perfetta di Lezzerini. Il PAOK rischia di raddoppiare tre minuti dopo, ma stavolta il palo salva Lezzerini sul destro a giro di Rodrigues. La Fiorentina prova a reagire con il solito Bernardeschi che prima fa partire il suo sinistro a giro che colpisce sia la traversa che il palo e tre minuti dopo mette la palla del pari tra i piedi di Cristoforo che a botta sicura colpisce la seconda traversa per i padroni di casa. Nel miglior momento dei viola i greci trovano il raddoppio con Djalma Campos, ma al 32′ Bernardeschi con un bel tiro da fuori su sponda di Babacar riesce a riaprire i giochi. A inizio ripresa il destro di Babacar consente alla Fiorentina di agguantare il pari, indispensabile per la qualificazione, ma in pieno recupero passano gli ospiti con un destro potente di Rodrigues e per i gigliati si consuma la beffa.

Paulo Sousa al termine della gara: “Bisognava entrare meglio in campo,dovevamo avere più intensità ed essere più attenti.La partita si è sviluppata in maniera strana,c’era anche un rigore su Babacar.La squadra ci ha creduto fino alla fine,abbiamo fatto dei cambi coraggiosi,ma non possiamo concedere un gol in quel momento della partita”. Su Bernardeschi: “Non mi stupisco,deve continuare su questa strada,con questa concentrazione,può crescere ancora tanto”. Ha parlato anche Khouma Babacar: “Oggi per me è stata un occasione importante,voglio essere sempre pronto quando il mister mi dà una chance,stiamo affrontando questa stagione al meglio”.

FANTAPILLS

fantapills_03-E’ sulla bocca di tutti, Sousa lo definisce “da top club”, Corvino lo blinda pubblicamente, i tifosi sognano di vederlo in viola per tutta la sua carriera, Federico Bernardeschi in questa prima parte di stagione ha sicuramente dimostrato di valere un posto tra i top player di centrocampo in serie A. Nelle ultime 5 giornate ha messo ha segno 5 gol e un assist, in questo momento è insostituibile.

-Kalinic viene da due partite senza segnare e San Siro rievoca bei ricordi: Inter-Fiorentina 1-4 e tripletta per il croato che si presentò così in serie A all’inizio della scorsa stagione. Proverà a ripetersi.

-Le ultime prestazioni di Milic e Tomovic non sono state sempre all’altezza, sembrano un po’ in difficoltà in questo periodo e hanno giocato entrambi contro il PAOK, a Milano rischiano di soffrire eccessivamente gli spunti di Perisic e Candreva.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lorenzomaverick - 4 anni fa

    Fantapills approvatissimi!!! Davvero speriamo Berna rimanga a vita come avete scritto!!.
    Forza Violaaa!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy