Fantacalcio Empoli, un saracinesca di nome Skorupski

Stagione da incorniciare per il portiere polacco, ottima media voto e numeri ottimi per il Fantacalcio

di Francesco Spadano, @francespadano

Il 25enne Lukasz Skorupski sta avendo, in questa stagione, una crescita costante e sta giustamente ricevendo molti attestati di stima. Il polacco, di proprietà della Roma, aspira a diventare il portiere titolare dei giallorossi ma non è facile averne a breve la possibilità, vista la presenza ingombrante di Szczesny. Tuttavia, questa esperienza empolese, rappresenta il trampolino di lancio di una carriera che promette molto bene.

FANTACALCIO EMPOLI, UNA SARACINESCA DI NOME SKORUPSKI

Skorupski, arrivato a Roma nell’estate 2013, è alla sua seconda stagione in Toscana. L’anno scorso il polacco ha chiuso con 31 presenze, 43 gol subiti, 6.11 di media voto e 4.69 di fantamedia (Gazzetta). Numeri da non disdegnare per un estremo difensore ancora giovane e fermato da un infortunio a fine stagione scorsa che gli ha fatto saltare, addirittura, le prime due giornate del campionato attuale. A partire dalla terza giornata, però, ha ripreso il suo posto da titolare nell’Empoli. La squadra di Martusciello non sta facendo un campionato di gran livello ma Skorupski ha confermato numeri e prestazioni più che confortanti.

Il polacco ha disputato finora 19 gare nelle quali ha subito 23 reti. La sua attuale media voto Gazzetta è di 6.42, inferiore solo a quella di Szczesny e identica a quella di Donnarumma. Vista anche la buona tenuta difensiva della squadra toscana, Skorupski ha un fantamedia Gazzetta di 5.29, grazie anche ad un rigore parato a Joao Pedro alla 17a giornata. Numeri di tutto rispetto per il portiere di una squadra, al momento, al 17° posto in classifica. La fantamedia del polacco è, inoltre, superiore a quella di portieri big (magari strapagati all’asta) come Buffon, Handanovic, Reina o i vari Tatarusanu, Perin e Marchetti.

Altro dato, dal punto di vista fantacalcisitico, molto interessante è quello relativo ai “clean sheet” ovvero porta imbattuta. Skorupski, infatti, è riuscito a tenere la sua porta inviolata in ben 10 delle 19 partite disputate. Per i fantapossesori del polacco una vera manna dal cielo, specialmente nelle leghe in cui è previsto il bonus per il portiere imbattuto.

COME GESTIRE SKORUPSKI AL FANTACALCIO

I numeri del polacco, come abbiamo visto, sono ottimi, specie per un portiere che è stato pagato molto poco in estate (complice magari lo status di infortunato alla partenza della stagione). La squadra empolese sta, inoltre, giocando un calcio molto accorto che mira, prima di tutto, a non prenderle. Questo avvantaggia il rendimento di Skorupski ma anche il polacco sa metterci del suo, sfornando prestazioni di livello e parate spettacolari. L’Empoli punta, ovviamente, alla salvezza ma è ora in una situazione piuttosto “tranquilla”, visto che le inseguitrici sono molto lontane e non sembrano essere in grado di risalire. L’Empoli, quindi, col passare delle giornate, probabilmente proverà ad osare di più, una volta acquisita la salvezza “virtuale”. Questo può significare, magari, qualche gol subito in più rispetto alla media attuale empolese ma è, tuttavia, solo un’ipotesi.

Nonostante questo “rischio”, il consiglio è di continuare tranquillamente a puntare sul portiere polacco per la seconda parte di stagione. Bisogna essere, inoltre, consci del fatto che il rendimento esterno di Skorupski è addirittura superiore a quello interno, infatti, con il polacco in porta, l’Empoli ha subito in casa 14 reti e fuori solamente 9 (in 9 partite disputate). Per i suoi possessori questa è un’ottima notizia, visto che il polacco diventa schierabile anche in trasferta, cosa per nulla scontata quando si parla di portieri di squadre minori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy