Empoli, Andreazzoli: “Io sono sotto contratto, ma non significa nulla”

Empoli, Andreazzoli: “Io sono sotto contratto, ma non significa nulla”

Aurelio Andreazzoli parla del suo futuro all’Empoli.

di Massimo Angelucci

L’Empoli esce sconfitto a testa alta contro l’Inter e lascia la Serie A. Il tecnico dell’Empoli Aurelio Andreazzoli, dispiaciuto per la retrocessione, si concentra sulle cose positive che questa stagione ha comunque lasciato, ossia un’identità di gioco: “Abbiamo fatto delle buonissime partite ed i miei giocatori hanno giocato bene a calcio. Avremmo meritato qualcosa in più“. Il tema fondamentale è stato però il suo futuro: “Io sono sotto contratto con l’Empoli, ma questo non significa niente. Valuteremo le cose con calma e prenderemo la soluzione migliore per tutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy