Casa Empoli: verso Palermo in silenzio stampa, out Buchel ed El Kaddouri. Mchedlidze dal 1′?

Report del martedì: dopo la sconfitta contro l’Atalanta, l’Empoli si prepara per la decisiva sfida da giocare in trasferta contro il Palermo, prevista domenica 28 maggio alle ore 20:45.

di Giulio Maria Garofalo

Dopo la sconfitta contro l’Atalanta, l’Empoli, agli ordini di Mister Martusciello, si prepara per la sfida da disputare al Renzo Barbera contro il Palermo, prevista per domenica 28 maggio alle ore 20:45. La società ha deciso che, fino a domenica, la squadra resterà in silenzio stampa e sarà in ritiro anticipato a Torre del Grifo, in Sicilia, nel centro sportivo del Catania. Annullata anche la consueta conferenza stampa della vigilia di Martusciello.

EMPOLI: REPORT ALLENAMENTO

La compagine empolese, in vista del match contro il Palermo, dovrà fare a meno degli squalificati El Kaddouri e Buchel, mentre Mchedlidze tenterà il recupero per provare a scendere in campo contro la squadra con cui ha mosso i primi passi in serie A. Sicuramente il georgiano verrà convocato, ma rimane in dubbio il suo impiego dal primo minuto o dalla panchina. Martusciello è alle prese con vari enigmi: data l’assenza di El Kaddouri, le possibili mosse sono inserire Krunic a supporto delle punte (con Tello inserito nel ruolo di mezz’ala) oppure l’impiego di Zajc titolare nel ruolo di trequartista. Davanti rimane favorita la coppia ThiamPucciarelli, in attesa di capire se Mchedlidze sarà in grado di giocare dall’inizio; in ogni caso, Maccarone conserva buone chances di scendere in campo da titolare.

EMPOLI INTERVISTE: FABRIZIO CORSI

Il Presidente azzurro Fabrizio Corsi ha parlato sulla “Gazzetta dello Sport” della questione “paracadute“, cercando di chiarire la posizione dell’Empoli in caso di retrocessione. Se il Palermo retrocede con l’Empoli non prende i 15 milioni che potrebbe incassare il prossimo anno in caso di mancata promozione e, dunque, c’è chi ha detto – nemmeno molto velatamente – che converrebbe che i rosanero perdessero il match di domenica: “Si sta assistendo a una montatura, al fine di sollevare un sospetto e generare, temo, il contrario. Cerchiamo di isolarci da qualsiasi ragionamento perché finora non ci ha regalato niente nessuno. Peraltro, anche per Crotone-Lazio si potrebbe ipotizzare una partita abbordabile, mi auguro di no perché la Lazio è una grande società fatta di persone serie. Il paracadute? Mi piace il meccanismo perché permette alle squadre con una certa militanza in A, e quindi con contratti pesanti, di non fallire scendendo in B”.

FANTAPILLS

fantapills– Maccarone: per l’ultima di Campionato, c’è bisogno che Big Mac tiri fuori le ultime stille di sudore e incida con la sua classe innata, nonostante le primavere accumulate. Sicuramente consigliato, anche in caso di impiego a partita in corso.

– Zajc: ha dimostrato dei lampi di abbacinante talento. E’ ancora incerta la sua presenza da titolare, ma la sfrontatezza di un ragazzo che sicuramente si affermerà ai massimi livelli non potrà che essere un ottimo antidoto contro la pressione di un match così decisivo.

– Croce: la sua esperienza e la sua qualità in mezzo al campo, data l’assenza di El Kaddouri, saranno necessarie se l’Empoli vorrà salvarsi. Noi scommettiamo sul Capitano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy