Casa Empoli: dubbi in difesa e attacco. Gilardino ai saluti, Thiam ad un passo

Report del venerdì: tutte le ultime news dalla sede degli azzurri.

di Giulio Maria Garofalo

Durante la sosta di Campionato per le festività, l’Empoli, agli ordini di Mister Martusciello, ha lavorato per preparare la prossima sfida da disputare al Castellani contro il Palermo, nell’anticipo che aprirà la diciannovesima giornata di Serie A, previsto sabato 7 gennaio alle ore 18:00.

EMPOLI: REPORT ALLENAMENTO

Gli azzurri hanno lavorato a ranghi quasi completi durante le due settimane di sosta, effettuando gli allenamenti secondo il solito calendario settimanale. Diversamente dal solito, il giorno della rifinitura (a porte chiuse) è stato anticipato al venerdì, dovendo scendere in campo nell’anticipo pomeridiano di sabato alle 18:00. Indisponibili i lungodegenti Barba, Zambelli e Costa per la partita di Palermo, mentre Maccarone, che aveva patito un affaticamento, è rientrato in gruppo. Gilardino, invece, sia per problemi fisici che per le voci di mercato, ha lavorato a parte.
Per ciò che concerne la formazione, Martusciello dovrebbe dare fiducia a Laurini nel ruolo di terzino destro, con Bellusci e Cosic o Veseli al centro e Pasqual sull’out di sinistra. A centrocampo, Croce, Dioussé, Krunic con Saponara dietro le punte che, probabilmente, saranno Mchedlidze e uno tra Pucciarelli e Marilungo.

EMPOLI INTERVISTE: CORSI E IL MERCATO

In questi giorni, anche gli azzurri hanno preso contatti con vari giocatori per rinforzare i punti deboli della squadra, in modo particolare centrocampo ed attacco. I nomi più gettonati, che sembrano al centro di varie trattative, sono – in entrata – Thiam, Grassi ed El Kaddouri, mentre in uscita Gilardino (il Pescara è la destinazione più probabile, ma c’è il nodo ingaggio da sciogliere), Bittante Maiello (sugli ultimi due c’è il Frosinone). A tal proposito, si è espresso anche il Presidente Fabrizio Corsi ai microfoni di Radio Olimpia, toccando proprio la vicenda Gilardino. “Lui soffre il fatto di non essere protagonista. Sicuramente noi c’abbiamo messo del nostro e lui del suo. Evidentemente non si è adattato al gioco. Stiamo valutando il futuro. Il ragazzo non è contento e abbiamo bisogno di gente contenta. Negli ultimi sedici metri è ancora un profilo di spessore. Nel gioco della Lazio potrebbe ancora fare ancora dieci gol tranquillamente grazie al lavoro degli esterni”. Su Grassi, invece, il Presidente ha parlato così su Radio Kiss Kiss: “Grassi è un profilo che interessa. Ci stiamo lavorando, ma non so come andrà a finire perchè abbiamo una certa urgenza”. A Radio Crc, invece, Corsi ha parlato di El Kaddouri. “Può farci comodo, abbiamo manifestato interesse. Ma sarà più complicato arrivare a lui“. Al momento, Thiam (attaccante senegalese di 24 anni di proprietà della Juventus, che era in prestito al Paok Salonicco, per lui 11 presenze con un gol all’attivo) è davvero ad un passo dall’approdare, sempre con la formula del prestito, in Toscana.

FANTAPILLS

fantapills– Skorupski: ormai un aficionado delle nostre fantapills, l’auspicio è che possa mantener inviolata la porta anche contro il Palermo.

– Mchedlidze: eh sì, chi l’avrebbe mai detto soltanto un mese fa che il georgiano sarebbe stato da consigliare? Eppure, è il candidato perfetto per portare bonus: non solo per lo stato di forma, ma anche perché è un ex della partita, avendo esordito in Serie A e “giocato” per due stagioni proprio con il Palermo.

– Saponara: sicuramente il 2016 è stato un anno da dimenticare per Ricky. Siamo altrettanto sicuri che tra i suoi buoni propositi, per il 2017, ci sarà quello di far felice l’Empoli… e i fantallenatori che hanno puntato su di lui.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy