Casa Empoli: disavventure per Maccarone e Mchedlidze. Il georgiano out per Cagliari, Krunic in dubbio

Casa Empoli: disavventure per Maccarone e Mchedlidze. Il georgiano out per Cagliari, Krunic in dubbio

Report del mercoledì: dopo la bella vittoria contro il Bologna, l’Empoli si prepara per la sfida da giocare in trasferta contro il Cagliari, prevista domenica 14 maggio alle ore 15:00.

di Giulio Maria Garofalo

Dopo la vittoria contro il Bologna, l’Empoli, agli ordini di Mister Martusciello, si prepara per la sfida da disputare al Sant’Elia contro il Cagliari, prevista per domenica 14 maggio alle ore 15:00.

EMPOLI: REPORT ALLENAMENTO

La compagine empolese, in vista del match contro il Cagliari, dovrà quasi sicuramente rinunciare a Mchedlidze per il problema al ginocchio che gli ha impedito di scendere in campo contro il Bologna, mentre Krunic proverà in settimana il recupero. Sui fronti Buchel e Marilungo, brutte notizie: l’attaccante non riuscirà a recuperare dal guaio al ginocchio e la sua stagione è virtualmente finita, mentre il centrocampista sta ultimando le analisi e spera di ricevere presto il via libera (dopo lo svenimento in allenamento di 15 giorni fa). Salvo novità nei prossimi giorni, Martusciello sembra orientato a confermare la formazione vittoriosa nell’ultima giornata di Campionato. Sebbene la vittoria abbia portato una ventata di ottimismo, in settimana sono uscite due notizie riguardanti Mchedlidze e Maccarone, che sembrano aver turbato un po’ l’ambiente. Il georgiano, subito dopo la partita col Bologna, è stato fermato di notte da un pattuglia della polizia, mentre era a bordo della sua vettura, un Land Rover targato georgiano. La patente del calciatore è risultata rilasciata in Russia e quindi non valida sul territorio italiano. Così come la vettura che, immatricolata in Georgia, non è stata regolarizzata al momento dell’arrivo in Italia e che quindi necessitava del pagamento dei dazi doganali. Il giocatore azzurro è stato multato e ha dovuto pagare sul posto la contravvenzione di circa 100 euro. Inoltre gli è stata sequestrata l’auto e la patente di guida. L’ufficio doganale di Firenze stabilirà poi la multa da pagare per riavere indietro l’autovettura, cifra che si dovrebbe aggirare su qualche migliaia di euro. Massimo Maccarone, invece, è stato truffato da una donna che si è spacciata per sua moglie e che ha attivato un abbonamento ‘Sky multivision’ con cui ha potuto ricevere una seconda scheda e guardarsi, a spese del capitano azzurro, tutto il pacchetto Sky. La donna, B.M., di Pomigliano d’Arco, è stata denunciata per truffa. L’attivazione è stata fatta nel 2012, dunque sono 5 anni che la donna usufruisce dell’abbonamento di Sky e anche degli extra: si è infatti comprata alcune partite amichevoli del Napoli. La denuncia è stata fatta dallo stesso Maccarone lo scorso dicembre. La polizia del Commissariato di Empoli ha chiesto la documentazione a Sky, poi ha inviato il tutto alla questura di Napoli che ha rintracciato e denunciato la donna. Sky rimborserà Massimo Maccarone dell’importo dell’abbonamento multivision, circa 10 euro al mese, per la durata della truffa. La polizia sta indagando su come sia stato possibile per la donna ottenere il codice utente di Maccarone e attivare il servizio ‘Multivision’: non è escluso che possano essere coinvolte le aziende che installano e gestiscono il servizio per conto di Sky.

EMPOLI INTERVISTE: CARLI

Il direttore generale azzurro Marcello Carli ha parlato in settimana sulle pagine del Tirreno. Sui punti mancanti per la salvezza: “Tutti ci stiamo facendo i conti e forse ne potrebbero bastare anche meno, ma questo tipo di approccio non porta da nessuna partita. Ormai siamo agli sgoccioli, c’è un finale da vivere con grande tensione, con emozione, e ora più che mai è necessario affrontare partita per partita, cercando di ottenere il massimo da ognuna di loro. È difficile, me ne rendo conto, ma stare a contare i numeri serve davvero a poco“. Sulla rimonta del Crotone (autore di 14 punti in 6 partite): “Questo significa che il Crotone sta facendo un grandissimo finale di campionato. Forse anche entusiasmante. Meritano i complimenti, ma dobbiamo restare concentrati su noi stessi. Questo tipo di pensieri finisce solo per toglierci qualcosa, soprattutto energie nervose. E invece ne abbiamo bisogno, visto che la nostra diretta concorrente sta facendo così bene. Ecco perché dico che è importante concentrarsi sul Cagliari e su quello che dobbiamo fare. Ci aspetta una partita difficile

FANTAPILLS

fantapills– Croce: l’anima e il cuore di questo Empoli. Sicuramente sarà autore di una prestazione da gladiatore nella trasferta di Cagliari.

– Pucciarelli: da troppo tempo non riesce ad incidere in zona gol. Che sia arrivato finalmente il momento del riscatto?

– Pasqual: l’uomo più in forma insieme a Croce in questo momento. Avrà la possibilità di spingere con continuità sulla sinistra, cercando magari di replicare il gol contro il Bologna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy