Casa Chievo: rientrano in gruppo Dainelli, de Guzman e Meggiorini

Casa Chievo: rientrano in gruppo Dainelli, de Guzman e Meggiorini

Report del venerdì: tutte le ultime news da Veronello, con Maran che per il prossimo impegno di Bologna recupera pedine importanti.

di Stefano Civini

Dopo la bella vittoria casalinga contro l’Empoli, i gialloblu si sono messi subito al lavoro per preparare al meglio la prossima partita che si giocherà a Bologna e per la quale Maran può contare sui recuperi di quasi tutti quei giocatori che hanno dovuto saltare l’ultimo impegno.

CHIEVO: REPORT ALLENAMENTO

Gli uomini di Maran si sono ritrovati a Veronello già nella giornata di lunedì per un allenamento differenziato, con una seduta defaticante per chi era sceso in campo il giorno prima contro l’Empoli, mentre gli altri hanno svolto una serie di esercitazioni tecniche abbinate a esercizi di mobilità e agilità, una partita a campo ridotto e del lavoro fisico finale. Dopo il martedì di riposo, la squadra è tornata ad allenarsi mercoledì con una doppia seduta. In mattinata lavori di forza individuali alternati a lavori di rinforzo della muscolatura posturale, nel pomeriggio dopo un’attivazione a secco, esercitazioni con tiro in porta, possessi palla in superiorità numerica, partite a quattro porte e torneo a pressione. Giovedì la seduta è iniziata con un’analisi video proposta dallo staff tecnico, proseguendo poi in campo con un’attivazione fisica, esercitazioni a torelli, sviluppi offensivi contro la Primavera e partita finale su 70 metri di campo.

CHIEVO: REPORT INFORTUNATI

De Guzman, Meggiorini e Dainelli sono tornati ad allenarsi in gruppo nella giornata di mercoledì, dimostrando dunque di aver smaltito i piccoli problemi muscolari che li avevano obbligati a non prendere parte alla partita interna contro l’Empoli. Gakpè continua invece a fare lavoro differenziato, e non prenderà parte alla trasferta di Bologna, così come Gobbi, che si è fermato giovedì in allenamento a causa di un fastidio muscolare al polpaccio sinistro. Al suo posto ci sarà Frey.

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,– BIRSA: continua il suo momento magico, è da parecchie partite che risulta essere costantemente uno dei migliori, ed in più è tornato al bonus pesante. Dai suoi piedi può nascere sempre qualcosa di buono, assist o gol che sia. In questo momento, in questa condizione di forma, andrebbe messo ad occhi chiusi ovunque e contro chiunque.

– PELLISSIER e INGLESE: che sia girata finalmente la ruota e l’attacco clivense abbia iniziato a segnare? Presto per dirlo ma contro un Bologna, non certo irresistibile dietro, gli attaccanti gialloblu possono pungere e fare male. Non aspettatevi goleade, ma i presupposti per far bene ci sono. Attenzione soprattutto a Inglese, che in questa stagione ha segnato solo in trasferta.

– CASTRO: classica partita dove può dominare a centrocampo. Soliti inserimenti e pericolosità in area avversaria, non ci sono controindicazioni nello schierarlo anche a Bologna, sempre più leader del centrocampo clivense. Anche contro l’Empoli è andato molto vicino al gol in un paio di occasioni. Se molte squadre hanno messo gli occhi su di lui un motivo ci sarà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy