Casa Chievo: recupera Meggiorini, preoccupano Hetemaj e Birsa

Report del giovedì: tutte le ultime news dalla sede gialloblu.

di Stefano Civini

Dopo due giorni di riposo, gli uomini di Maran lunedì sono tornati ad allenarsi in vista dell’anticipo casalingo di sabato contro il Cagliari. I sardi arriveranno al Bentegodi con una vera emergenza a centrocampo, dove Rastelli avrà gli uomini contati. Brutte notizie sono arrivate però anche per Maran, che potrebbe perdere due pedine fondamentali.

CHIEVO: REPORT ALLENAMENTO

Lunedì i gialloblu si sono ritrovati a Veronello per riprendere gli allenamenti. La seduta di inizio settimana si è focalizzata su esercizi tecnico-tattici a squadre contrapposte, passando poi a possessi palla in superiorità numerica e chiudendo con una partita a metà campo. Martedì si è svolta una doppia seduta, con la mattinata dedicata alla parte atletica, suddivisa tra palestra e campo, e il pomeriggio incentrato su esercitazioni tecniche e tattiche, con una partita finale a campo ridotto. Mercoledì si è giocata l’amichevole contro la Primavera, vinta 5-0. A segno Inglese e Pellissier nel primo tempo, Spolli, Castro e Meggiorini nella ripresa. Proprio quest’ultimo pare dunque recuperato e disponibile per il prossimo impegno. Le note negative sono arrivate da Hetemaj, che non ha preso parte al test, dopo non essere stato nemmeno in panchina nella partita della sua Nazionale. Preoccupa anche Birsa, entrato nella ripresa ed uscito dopo qualche minuto zoppicando leggermente. Le condizioni dei due giocatori verranno valutate giorno dopo giorno.

CHIEVO: REPORT DALLE NAZIONALI

La Finlandia di Birsa e Cesar ha giocato un’amichevole contro la Polonia, terminata 1-1. Come spesso accade in queste occasioni, il ct Katanec ha dato spazio a chi ne trova poco solitamente, facendo riposare del tutto i due giocatori gialloblu.
E’ sceso invece in campo con l’Under 21 italiana Vittorio Parigini, entrando al 28′ del secondo tempo. Partita sufficiente la sua, senza luci né ombre, come quella di molti azzurrini, che hanno pareggiato 0-0 contro i pari età danesi.

CHIEVO INTERVISTE: SORRENTINO

Stefano Sorrentino ha rilasciato un’intervista a Sport 2000: “Da piccolo facevo l’attaccante, poi negli anni ’90 ad un torneo mancavano i portieri e il mio allenatore dell’epoca mi disse di giocare tra i pali perchè anche mio padre ricopriva quel ruolo. Alla fine vinsi il premio di miglior portiere di quella manifestazione e da lì in poi continuai a restare in porta. Il Chievo è una famiglia e il suo segreto è il presidente Luca Campedelli. Grazie a lui il Chievo negli ultimi 15 anni è rimasto in serie A 14 volte. Questo significa continuità, programmazione e tanta passione. E’ il nostro primo tifoso e segue tutti i nostri allenamenti. Quando giocavo nella Primavera della Juventus volevano mandarmi a giocare in Eccellenza e a quel punto mi sono interrogato sul mio futuro. Mi mancava un anno per finire le superiori e qualche domanda me la feci. Il passaggio al Torino fu una fortuna. Obiettivi? Voglio arrivare alle 600 partite da professionista”.

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,– Meggiorini: è tornato ad allenarsi e nel test con la Primavera, in cui è subentrato nella ripresa, è andato anche a segno. Contro il Cagliari si candida per una maglia da titolare, anche se è più probabile vederlo partire dalla panchina.

– Hetemaj: l’assenza nella partita della sua Finlandia aveva lanciato un piccolo campanello d’allarme, giustificato poi dalla sua assenza nel test con la Primavera. Al suo posto dovrebbe trovare spazio Izco.

– Birsa: la sua uscita anzitempo nella partitella di ieri non ci voleva per i suoi possessori. Potrebbe essere stata solo precauzione, chi ce l’ha lo metta comunque titolare, fortunatamente quella col Cagliari è la prima partita del turno e si sapranno in tempo le formazioni ufficiali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy