Casa Chievo: infortunio per Rigoni, distorsione

Casa Chievo: infortunio per Rigoni, distorsione

Il centrocampista gialloblu ha riportato una distorsione tibio-tarsica sinistra durante l’amichevole col Cittadella

di Stefano Civini

L’amichevole col Cittadella ha lasciato in eredità un infortunio del quale Maran avrebbe fatto volentieri a meno. Nicola Rigoni ha difatti abbandonato il campo di Rovereto dopo pochi minuti dall’inizio del match, la situazione sembrava tranquilla, il giocatore era uscito camminando e si ipotizzava potesse trattarsi solo di una contusione. In giornata è arrivato però il comunicato ufficiale sul sito del Chievo: “L’A.C. ChievoVerona comunica che il centrocampista Nicola Rigoni ha riportato una distorsione tibio-tarsica sinistra con infrazione del malleolo peroneale a seguito di uno scontro di gioco avvenuto al 10’ del primo tempo dell’amichevole disputata ieri con il Cittadella allo stadio “Quercia” di Rovereto. Rigoni ha svolto già ieri sera i primi accertamenti al Pronto soccorso di Rovereto e ha effettuato la visita ortopedica con il Dottor Fabrizio Cortese. Nei prossimi giorni saranno eseguiti ulteriori accertamenti radiologici all’Ospedale Sacro Cuore di Negrar.”

I TEMPI DI RECUPERO PER RIGONI

L’infortunio non è di quelli pesanti, ma sicuramente andrà a influire sulla prima parte di stagione di Rigoni, che stava cercando di mostrare a Maran di valere un posto da titolare. Già nelle scorse settimane aveva accusato qualche problema, ora dovrà star fermo per un po’, saltando la parte finale della preparazione. Una tempistica precisa per il recupero non c’è, la situazione va monitorata e nei prossimi giorni ci saranno aggiornamenti sulla situazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy