Casa Chievo: Hetemaj e Cesar in dubbio per Empoli

Report del giovedì: tutte le news dalla sede gialloblu.

di Stefano Civini

I gialloblu di Maran sono tornati ieri al lavoro per preparare al meglio la prossima partita contro l’Empoli. L’obiettivo è quello di dimenticare la sconfitta interna col Milan e tornare a raccogliere punti.

CHIEVO: REPORT ALLENAMENTO

Dopo il martedì di riposo, i giocatori del Chievo sono tornati ieri ad allenarsi con una doppia seduta. In mattinata si sono dedicati a esercizi per arti inferiori a rinforzo della muscolatura posturale, coadiuvati dal Professor Roberto De Bellis, e poi hanno terminato con esercitazioni su accelerazioni e decelerazioni. Nel pomeriggio si sono tenute esercitazioni tecniche su due metà campo, focalizzandosi su trasmissione palla e finalizzazione, passando poi a esercizi di possesso palla e chiudendo la sessione con un torneo con partite a pressione a campo ridotto. Oggi pomeriggio si terrà l’ultimo allenamento aperto al pubblico della settimana, mentre venerdì e sabato gli allenamenti saranno a porte chiuse.

CHIEVO: DISANIMA TATTICA VERSO EMPOLI

In questa settimana si cercherà di recuperare i due infortunati che hanno saltato il match casalingo col Milan. Cesar dovrebbe tornare ad allenarsi: in Nazionale aveva rimediato una contusione alla coscia che lo aveva tenuto fermo la settimana scorsa. Andrebbe così a ricomporre la coppia di centrali insieme a Dainelli. Cacciatore, tornato dall’infortunio e sceso in campo dal primo minuto già contro i rossoneri, verrà confermato, così come Gobbi sull’altra fascia. A centrocampo c’è il dubbio Hetemaj: anche lui come Cesar aveva accusato problemi in Nazionale, più precisamente al bicipite femorale. Per lui le possibilità di recupero sono basse, per cui Izco e Rigoni si giocheranno nuovamente il posto. A completare il centrocampo ci saranno i soliti Radovanovic e Castro. Birsa agirà come al solito da trequartista, mentre davanti si dovrebbe rivedere Meggiorini, che andrà a far coppia con Inglese. Qualche possibilità di nuovo per Floro Flores e attenzione anche a capitan Pellissier.

CHIEVO INTERVISTE: DAINELLI

Il difensore Dario Dainelli è stato ospite della trasmissione radiofonica Casa Chievo: “Indossare la fascia da capitano è stata una bella sensazione, fa piacere e riempie d’orgoglio. Purtroppo la partita col Milan non è andata come avremmo voluto. I primi due gol subiti sono nati da dei nostri errori in fase di disimpegno, loro poi sono stati bravi e fortunati a sfruttare le occasioni. Stiamo lavorando per cercare di migliorare, loro comunque sono stati bravi a realizzare dei gol non semplici. Nel primo tempo siamo stati bravi a concedere quasi nulla, questi gol ci hanno tagliato un po’ le gambe per il momento in cui sono arrivati, abbiamo sofferto a livello mentale. Superato quel momento poi abbiamo disputato una buona partita, ma non siamo riusciti a cambiare il risultato. La differenza di età tra le due squadre non ha inciso, a livello fisico nel secondo tempo siamo stati superiori al Milan. E’ una sconfitta che brucia, ci è dispiaciuto molto e non vediamo l’ora di rimetterci al lavoro per affrontare al meglio la prossima partita. L’Empoli giocherà in casa e darà il massimo anche per la loro situazione in classifica, noi abbiamo tanto orgoglio e tanta voglia di ritornare alla vittoria. La classifica è sicuramente ancora buona, ma da parte nostra e del mister c’è comunque sempre voglia di migliorare. Davanti siamo poco concreti, ma la strada è quella giusta”. 

FANTAPILLS

fantapills – Sorrentino: l’Empoli fino ad ora si è dimostrato poco incisivo in attacco, occasione ghiotta per poter schierare il buon Sorrentino anche in trasferta.

– Birsa: sta andando oltre ogni più rosea previsione. Ai bonus accompagna spesso degli ottimi voti, anche lui da schierare nel prossimo impegno nonostante non si giochi al Bentegodi.

– Izco: era fermo da tanto tempo, lo si è notato anche guardandolo durante la partita col Milan. E’ ovviamente fuori forma, ma anche quando avrà recuperato una buona condizione non sarà titolare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy