Casa Chievo: 2-2 col Cittadella. Ancora a segno Pellissier, buone prove di Castro e Birsa

A Rovereto finisce con un pareggio l’amichevole contro i neopromossi in serie B. Sabato test più impegnativo contro la Sampdoria.

di Stefano Civini

Altro pareggio per gli uomini di Maran, dopo il 3-3 contro l’Alto Vicentino di domenica scorsa. A Rovereto l’avversario di turno è stato il Cittadella, fresco di promozione in serie B. La partita si è giocata sotto una pioggia battente, ma il campo, messo a dura prova da un vero e proprio fortunale abbattutosi poco prima dell’inizio del match, non ha condizionato in maniera troppo pesante la prestazione delle due squadre. Prossimo impegno sabato, sempre a Rovereto, contro la Sampdoria.

CHIEVO-CITTADELLA 2-2 – IL TABELLINO

CHIEVO: Seculin, Frey (1’ st Cacciatore), Dainelli (1’ st Gamberini), Cesar (1’ st Spolli), Gobbi (1’ st Costa); Izco (1’ st Castro), Rigoni (13’ pt Radovanovic; 25’ st Sardo), Hetemaj (25’ st Bobb); Birsa (1’ st Mpoku); Pellissier (1’ st Meggiorini), Inglese (15’ st Jallow). A disp. Sorrentino, Bressan, Cinelli, Da Silva, Damian, Depaoli. All. Maran

CITTADELLA: Alfonso (13’ pt Paleari), Pedrelli, Martin (23’ st Varnier), Iori (1’ st Paolucci), Pasa (1’ st Pascali), Scaglia (39’ pt Pelagatti), Schenetti (1’ st Lora), Valzania (11’ st Caccin), Litteri (1’ st Strizzolo), Chiaretti (18’ st Maniero), Arrighini (18’ st Fasolo). A disp. Benedetti, Corasaniti, De Leidi.

Marcatori: 17’ pt Litteri (CI), 37’ Pellissier (CH), 21’ st Paolucci (CI), 25 st Meggiorini (rig.)(CH)

CHIEVO-CITTADELLA 2-2 – MATCH REPORT

Il Chievo parte bene, con Birsa e Gobbi che confezionano un’occasione per Inglese, che manda però alto. Non sbaglia invece Litteri, che al 17′ è bravissimo a girare di testa battendo l’incolpevole Seculin. Al 37′ arriva il pareggio dei gialloblu con Pellissier, servito da Inglese. Proprio quest ultimo ha la possibilità di portare in vantaggio i suoi poco prima dell’intervallo, ma non sfrutta l’assist di Izco e manda di poco a lato il suo diagonale.

Il primo quarto d’ora della ripresa vede protagonisti i clivensi, che mettono sotto assedio la porta granata. In pochi minuti tre occasioni, capitate a Inglese, Meggiorini e Mpoku, ma a passare nuovamente in vantaggio è il Cittadella con Paolucci, grazie ad una punizione dai venti metri che colpisce il palo interno prima di insaccarsi alle spalle di Seculin, apparso comunque non attento in questa circostanza. Il pareggio arriva immediatamente, grazie ad un rigore concesso per un fallo su Castro. A realizzare il penalty è Meggiorini. Come spesso accade in queste amichevoli, la stanchezza prende poi il sopravvento e non succede più nulla, tranne un miracolo di Seculin che nega la gioia del gol a Strizzolo.

FANTAPILLS

fantapills– Pellissier: ancora lui, sempre lui. Il capitano c’è, e anche quando gli arrivano poche palle buone lui non si fa pregare e la butta dentro.

– Castro: probabilmente il migliore dei suoi. In quella posizione da mezzala può far male alle difese avversarie, le premesse per una grande stagione sembrano esserci.

– Gobbi: buona la sua partita, specialmente in fase offensiva, come spesso gli capita. Se migliorasse anche in quella difensiva…

– Birsa: anche lui è sembrato in crescita rispetto alle partite precedenti. Ottima notizia per tutta la squadra.

– Inglese: tutto il pacchetto offensivo, eccetto Pellissier, è sembrato fuori forma, ma lui è sicuramente quello più indietro di condizione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy