Conferenza Cagliari – Rastelli “Pisacane è out, Di Gennaro gioca sulla trequarti e su Isla…”

Le parole del tecnico del Cagliari alla vigilia dell’incontro di domani pomeriggio contro il Chievo Verona.

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

È vigilia di Campionato e i rossoblu sono pronti per la trasferta di Verona al Bentegodi contro il Chievo di Rolando Maran. Gli uomini sono contati, ma la compagine sarda deve necessariamente invertire il trend dei risultati in trasferta, ad oggi disastrosi.

RASTELLI SUL CHIEVO

Cosa può dirci del Chievo Verona?E’ una squadra molto fisica, aggressiva ed esperta: trovo sia un avversario davvero ostico. Domani, però, mi aspetto un Cagliari cattivo. Il Chievo non vince da un po’? Capita, non credo sia una squadra in crisi. L’avversario è ostico e solo giocando da squadra possiamo portare a casa un buon risultato. Sono una squadra fisica che si conosce da anni”.

RASTELLI SULLA FORMAZIONE

Cosa può dirci della formazione?Munari a centrocampo e Di Gennaro sulla trequarti sono le uniche cose che posso dire. Isla l’ho fatto riposare anche oggi, domani ci parlo e vedrò se sarà disponibile. Ha fatto un lungo viaggio e ha riposato poco e male. Barella? Se giocherà sarà perché mi avrà dimostrato qualcosa durante la settimana“.

RASTELLI E LA PANCHINA IN BILICO

Ti senti in discussione?Io per primo mi metto in discussione, guai a non farlo. Un allenatore dipende dai risultati e noi siamo in linea con l’obiettivo. Una domanda la faccio io a voi: la squadra poteva fare meglio? Perdere fa parte del gioco, ma dobbiamo migliorare tanto nella reazione dopo i gol subiti“.

RASTELLI SU PISACANE E I SUDAMERICANI

Chi gioca domani?Pisacane non è convocato. Non possiamo rischiarlo, la cosa positiva è che ho lavorato in queste due settimane con chi ci sarà domani, eccezion fatta per Bruno Alves e Isla. Il cileno ha riposato poco e male. Ha affrontato un lungo viaggio e di conseguenza deciderò sul suo utilizzo domani stesso. Abbiamo provato diverse soluzioni per sostituire Pisacane, ci scombussola un po’ i piani, ma sono convinto che disputeremo una grande partita. Storari? Per noi è fondamentale, dentro e fuori dal campo“.

FANTAPILLS

fantapills_03

Di Gennaro: l‘uomo con maggiore qualità della squadra, quando non c’è, la sua mancanza si sente tremendamente. Non è detto che vada a bonus, e se lo farà sarà probabilmente un +1, ma almeno la sufficienza è abbastanza probabile.

– Attacco: Borriello e Sau avevano bisogno di riprendere un attimo fiato, la sosta può avergli fatto bene. Farias è finalmente recuperato, e Melchiorri stava facendo bene nonostante il momentaccio della squadra. Ciascuno di questi quattro è in grado sia di fare una giocata decisiva sia di segnare, per cui valutate le alternative e in base a quelle pensate un attimo se schierarli o meno.

La difesa: lasciate perdere i difensori per il momento. Dietro la retroguardia è un  colabrodo, soprattutto in trasferta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy