Conferenza Cagliari – Lopez: “Abbiamo recuperato Pisacane e Romagna”

Conferenza Cagliari – Lopez: “Abbiamo recuperato Pisacane e Romagna”

Il tecnico rossoblù ha parlato ai media alla vigilia della complicata trasferta contro la Fiorentina.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Quando mancano solo due giornate alla chiusura dei giochi, il Cagliari sogna la salvezza, che sarà ancora a portata di mano se solo si tornerà da Firenze con un risultato positivo. Vediamo dunque come il tecnico Diego Lopez e i suoi ragazzi si stanno approcciando alla gara.

LE DICHIARAZIONI DI LOPEZ

Sui singoli: “Non posso pensare solo a Joao Pedro, penso alla squadra. Lui si è allenato bene, ma deciderò domani. Abbiamo recuperato Pisacane e Romagna, questo è importante. Probabilmente torneremo al vecchio modulo, ma a 4 abbiamo fatto discretamente bene quindi è sempre possibile cambiare in corso di gara. Abbiamo tutti a disposizione, tranne Castan, Ceter e Cigarini. Deiola? Contro la Roma ha fatto una buona partita, ma non è stata la sola perché anche contro il Torino aveva giocato bene, ma la squadra no. Sau e Farias? Stanno bene, così come Han e Pavoletti. Tutti devono migliorare sotto porta, ci serve di più e sono convinto che possiamo farlo domani”.

Tra partita e salvezza: “Per la Fiorentina è importante l’Europa, per noi la salvezza. Entrambe le squadre hanno forti motivazioni. Noi ci crediamo, come squadra, staff e società. All’esterno mi pare ci credano in pochi, ma noi vogliamo dimostrare sul campo che possiamo essere quelli visti contro la Roma. Per arrivare alla salvezza servono due prestazioni importanti e la squadra lo può fare. La settimana è stata buona, caratterizzata da concentrazione e ottimismo, abbiamo lavorato tanto sui nostri errori: non basta la grande prestazione, serve qualcosa in più. Io vedo i ragazzi allenarsi ed è per questo che credo nella salvezza. Nelle prossime due partite affrontiamo squadre che vanno forte, ma dobbiamo credere in noi stessi e farci forza delle nostre motivazioni. Abbiamo la salvezza in mano, dobbiamo fare punti in queste due gare, partendo da Firenze”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy