Casa Cagliari: tornano Tachtsidis e Capuano, Joao Pedro parzialmente in gruppo

Casa Cagliari: tornano Tachtsidis e Capuano, Joao Pedro parzialmente in gruppo

Report del giovedì: tutte le ultime news dalla sede rossoblu.

di Andrea Riefolo, @Andrea_Rie2

Il Cagliari ha iniziato martedì la settimana di allenamenti in vista della partita contro il Napoli. Brucia ancora la beffa di Pescara, con la squadra abruzzese in gol proprio all’ultimo minuto, ma bisogna andare avanti e fare di tutto per far risultato contro il Napoli. La partita si giocherà domenica alle 12.30 al “Sant’Elia”. Rastelli dovrà fare a meno di Di Gennaro, espulso contro il Pescara alla mezzora del primo tempo per doppia ammonizione.

CAGLIARI: REPORT ALLENAMENTO

I rossoblù si sono ritrovati martedì pomeriggio ad Assemini per il primo giorno di allenamenti: la prima parte si è svolta in palestra con riscaldamento e lavoro miofasciale; la seconda parte in campo con attivazione muscolare e partitella finale, chi ha giocato la domenica ha svolto esercizi di scarico. Ieri mattina i ragazzi di mister Rastelli hanno svolto esercitazioni in fase difensiva e possesso palla. Oggi l’allenamento è previsto per le 11, mentre la rifinitura pre-Napoli sabato mattina.
Buone notizie dall’infermeria: Tachtsidis e Capuano hanno ripreso ad allenarsi con i compagni sabato scorso, mentre Padoin ha smaltito l’influenza virale tornando completamente disponibile. Infine, oggi, Joao Pedro ha lavorato parzialmente in gruppo, il brasiliano sta tornando.

REPORT INTERVISTE: CAPOZUCCA

Il Ds Capozucca, ospite di Radiolina, ha dato vita ad un’interessante intervista, in cui parla di diversi argomenti:
sulla patita contro il Napoli: “Cagliari-Napoli è importante per la rivalità storica, il pubblico si aspetta una grande prestazione ed è pronto a spingerci. In casa abbiamo sempre dato qualcosa in più, anche i nuovi arrivati capiscono l’importanza di questa partita. Mi sarebbe piaciuto giocarla al completo”.
Su Di Gennaro:”Il fatto che non abbiamo ancora rinnovato non vuol dire nulla in chiave mercato. È un giocatore di indubbie qualità tecniche che in Serie A può fare bene. Ha bisogno di sentire attorno a sé la fiducia, il suo carattere è così. Subisce l’umore della piazza e di qualche giudizio . La sua facilità nell’abbattersi forse lo ha un po’ frenato nella sua carriera”.
Sugli infortunati :” Tutti mordono il freno per rientrare, in primis Joao Pedro. Ionita mi chiama un paio di volte al giorno, vorrebbe esserci per la gara col Milan dopo la sosta, Murru e Joao Pedro dovrebbero recuperare per la sfida contro il Sassuolo. Secondo me Joao Pedro è il giocatore più importante per il Cagliari”.
Sul mercatoPer quel che riguarda l’attacco siamo a posto, è il reparto in cui siamo messi meglio ed escludo che sorga la necessità di intervenire. Quanto ai terzini è vero, lì abbiamo bisogno di alternative”.
Infine su Sau: “Al Genoa più volte ho provato a prendere Sau, è un attaccante ai livelli di Di Natale o Giuseppe Rossi. È contento di stare al Cagliari e non è sul mercato, ma se per pura ipotesi lo pensassimo in una big come il Milan non sfigurerebbe: è un giocatore che farebbe bene anche in una squadra di primissima fascia“.

CAGLIARI: REPORT INFORTUNATI

– Bittante: distorsione alla caviglia destra, starà fermo per sette giorni per poi essere rivalutato.

– Joao Pedro: frattura composta del terzo distale del perone sinistroRientrato questa settimana in gruppo, si cercherà di recuperarlo per l’ultima partita di Dicembre.

– Ionita: frattura scomposta pluriframmentata al terzo distale del perone destro. Rientrerà approssimativamente per febbraio/marzo.

 FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,

– Tachtsidis: con la squalifica di Di Gennaro sarà sicuramente lui a guidare il Cagliari in regia, rimane sconsigliato.

Storari: la difesa sembra aver preso le misure dopo un mese infernale, consigliamo comunque di tenere Storari a riposo, vista la potenza offensiva del Napoli.

– Farias: l’ultima sfida al San Paolo finì 3-3 con una sua doppietta. Con la sua velocità potrebbe mettere in difficoltà la difesa partenopea. Possibile sorpresa.


Fonte: cagliaricalcio.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy