Cagliari: Dessena ancora a parte, Barella rinnova e punta la Juventus

Barella, dopo aver rinnovato fino al 2022, annuncia che è a disposizione del mister per sabato sera.

di Andrea Riefolo, @Andrea_Rie2

Sono ripresi già da lunedì 1 gennaio gli allenamenti in preparazione della gara casalinga contro la Juventus. La squadra rossoblu giocherà sabato 6 gennaio alle 20:45 alla “Sardegna Arena” in quello che sarà il posticipo serale della prima giornata di ritorno. I sardi arrivano da un’importante vittoria a Bergamo contro l’Atalanta, mentre le Juventus, con tre vittorie consecutive, è sempre più lanciata all’inseguimento del Napoli capolista.

CAGLIARI: INFORTUNATI E SQUALIFICATI

– Joao Pedro: squalificato per altre tre giornate.

– Miangue: squalificato per una giornata.

– Barella: trauma distorsivo caviglia destra. Farà di tutto per esserci già da domenica.

– Dessena: elongazione al flessore sinistro. Un mese di stop.

CAGLIARI: FORMAZIONE E BALLOTTAGGI

Sabato, contro la Juventus, il Cagliari sarà chiamato a disputare una grande partita, vista la forma smagliante della squadra di Allegri. Lopez, per provare a ritrovare una vittoria che in casa manca ormai da quasi due mesi,  giocherà con il solito 3-5-2,  e dovrà fare a meno di Joao  Pedro e Dessena. Barella, invece, nonostante faccia ancora terapie, si è detto pronto a giocare il big match di sabato sera.

In porta, per via dei problemi non ancora completamente risolti di Cragno, ci sarà ballottaggio con Rafael. In difesa sicuri del posto Romagna ed Andreolli, mentre Ceppitelli dovrebbe spuntarla su Pisacane. Sulle fasce agiranno Faragò a destra e Padoin a sinistra, mentre a centrocampo solito trio collaudato. In attacco Pavoletti sicuro del posto, mentre come seconda punta si giocano il posto Sau e Farias con il secondo favorito.

Probabile formazione Cagliari (3-5-2): Rafael; Romagna, Ceppitelli, Andreolli; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; Farias, Pavoletti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy