Conferenza Bologna – Donadoni: “Di Francesco e Palacio stanno bene. Destro? I goal passano dall’atteggiamento”

Conferenza Bologna – Donadoni: “Di Francesco e Palacio stanno bene. Destro? I goal passano dall’atteggiamento”

Il tecnico rossoblu è intervenuto in sala stampa per presentare la partita contro l’Udinese.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

La conferenza stampa alla vigilia del match contro l’Udinese è stato l’occasione per Roberto Donadoni per fare il punto su alcuni suoi giocatori, su tutti quel Mattia Destro a digiuno di goal e buone prestazioni.

DONADONI TRA TITOLARI E RISERVE

“Le occasioni vanno concretizzate e trasformate, su questo dobbiamo ancora crescere. Tutti hanno recuperato bene, l’unico indisponibile è Poli che è squalificato. Chi gioca meno? Quando sono tutti a disposizione incrementa la competitività di chi vuole emergere. Se gioca uno non significa che l’altro è meno considerato”.

DONADONI SU DI FRANCESCO E PALACIO

“Vediamo se farli giocare o no. Fisicamente stanno bene, vediamo l’ultimo allenamento”.

DONADONI SU VERDI

Deve fare di più perché se adesso vale 30 voglio che il suo valore salga a 50. Si sentono delle cifre in giro…”.

DONADONI SU DESTRO

“Non può essere diverso da quello di Verona, i gol sono l’ultima cosa perché passano dall’atteggiamento e dall’impatto sulla gara. Se tutti passano da questa mentalità, andremo tutti incontro al salto di qualità. Questa per Destro deve essere la base, la normalità. Il primo contrasto in partita fa intuire tutto il resto”.

DONADONI SU KEITA

“Sarà un giocatore utile per noi nel prosieguo del Campionato, sta crescendo molto e ha caratteristiche importanti”.

DONADONI SUL MERCATO

“Spero che tutti vogliano restare, ma se qualcuno ritiene di non essere soddisfatto dell’utilizzo che ha prenderà le decisioni migliori per lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy