Casa Bologna: è sempre emergenza difesa. Dzemaili, sarà addio dopo il match al Castellani

Casa Bologna: è sempre emergenza difesa. Dzemaili, sarà addio dopo il match al Castellani

Report del venerdì: non al meglio Masina e Torosidis che hanno svolto lavoro differenziato. Dzemaili riceverà la convocazione del mister ma solo per salutare i tifosi e poi partire alla volta di Montreal dove ad attenderlo ci sono gli Impacts di Saputo.

di Matteo Di Sabatino

Il Bologna torna in terra toscana per affrontare un Empoli in affanno, tallonato dal rinvigorito e sorprendente Crotone delle ultime giornate ora distante solo 4 punti dalla quartultima posizione occupata proprio dai toscani. Sarà dunque dura per i felsinei aver ragione degli avversari, nonostante la convincente prova di domenica scorsa contro l’Udinese.

BOLOGNA: REPORT ALLENAMENTO, INFORTUNATI E SQUALIFICATI

Su Casteldebole si gonfiano le nuvole, meteorologiche e metaforiche; una leggera pioggia ha infatti fatto da sfondo alla preparazione del giovedì, fatta di esercitazioni tecnico-tattiche e partitella finale. Solito pienone fatto registrare dall’infermeria. Questa settimana, oltre ai lungodegenti Nagy, Helander, Valencia e Di Francesco, si sono aggiunti Torosidis, Masina e Dzemaili. Preoccupano soprattutto le condizioni dei due difensori che, se non dovessero recuperare, lascerebbero Donadoni con gli uomini contati sugli esterni. Capitolo Dzemaili: il centrocampista svizzero ha scontato la squalifica ma in settimana ha svolto solo terapie, probabilmente un tentativo di preservarlo in vista del suo imminente passaggio alla corte dei Montreal Impacts. Difficile vederlo in campo domenica, se non per una passerella finale. Torna a disposizione anche Pulgar che sarà regolarmente convocato e dovrebbe ritrovare posto nei tre di centrocampo, tuttavia il suo comportamento non è stato esemplare nelle ultime uscite, non è da escludere che si continui a puntare sul trio che ha ben figurato nel 4-0 della settimana scorsa.

BOLOGNA INTERVISTE: GASTALDELLO E VERDI

Ospiti delle celebrazioni per il club Vergato Rossoblu, i due giocatori hanno risposto a qualche domanda dei cronisti, il difensore ha dichiarato che “la prossima stagione cercheremo di lottare per qualcosa di più importante. Questi due anni mi hanno dato conferma che la scelta presa di scendere in B, quando mi sono trasferito a Bologna, è stata giusta”. L’attaccante azzurro si è invece soffermato sul rinnovo del contratto: “A Bologna ho trovato la piazza ideale per crescere. E se sto discutendo il rinnovo di contratto con il club significa che qui sto davvero benissimo”.

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,– DESTRO: consigliatissimo dopo i 3 gol nelle ultime due partite. L’Empoli proverà a chiudere tutti gli spazi ma se ben innescato, il centravanti rossoblu può risultare decisivo anche in questa giornata.

– KREJCI: lo avevamo detto, due partite di fila non le ha mai sbagliate e puntuale è arrivato il 7 più assist contro l’Udinese. La difesa empolese soffre molto sulle fasce, serve altro?

– VERDI: Simone si sente un giocatore importante in questo Bologna, ha avuto qualche difficoltà al rientro dall’infortunio ma ora pare essere tornato su ottimi livelli, non sarebbe male celebrare con un gol la ritrovata condizione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy