Casa Bologna: Mirante c’è, conferma in arrivo per Petkovic?

Casa Bologna: Mirante c’è, conferma in arrivo per Petkovic?

Report del giovedì: ancora fuori Maietta e Gastaldello. Dubbi Mbaye e Pulgar, Mirante può tornare dal primo minuto. In attacco conferma in arrivo per Petkovic.

di Matteo Di Sabatino

Mancava solo il primo gol in campionato dell’oggetto misterioso Gabigol a segnare il passo di una stagione che ha davvero preso una brutta piega per il Bologna; fortunatamente Palermo, Crotone e Pescara sono ad una distanza rassicurante, anche se le ultime della classe hanno addirittura fatto meglio della squadra rossoblu nelle ultime 5 giornate. Domenica intanto si torna a Genova per un altro scontro durissimo contro una squadra che avrà sicuramente delle motivazioni particolari dopo il cambio di tecnico, con Mandorlini che in settimana è subentrato ad Juric; in caso di sconfitta gli emiliani verrebbero scalzati dallo stesso Genoa e andrebbero ad occupare il quintultimo posto in classifica.

BOLOGNA: REPORT ALLENAMENTO

Ieri i rossoblu si sono ritrovati al centro tecnico di Casteldebole per continuare la preparazione in vista dei prossimi avversari. Doppia seduta, alternata tra lavoro in palestra e lavoro sul campo con esercitazioni tattiche specifiche per ogni reparto. Infine, una serie di partitelle a tema. Oggi è prevista un’amichevole contro la Reno Centese, squadra che milita nel Campionato di Promozione dell’Emilia-Romagna.

BOLOGNA: INFORTUNATI E SQUALIFICATI

Ancora fermi i noti Gastaldello e Maietta; i rocciosi centrali proseguono nell’iter riabilitativo per il recupero completo dai rispettivi infortuni e anche in questo turno saranno certamente assenti. Nella giornata di ieri si è unito al duo anche Pulgar: al momento non è possibile avere più informazioni sullo stato di salute del cileno, ma seguiranno aggiornamenti. Mattia Destro ha svolto lavoro differenziato ed anche in questa giornata pare in dubbio la sua presenza, come pure desta qualche preoccupazione Mbaye che, al pari dell’attaccante ascolano, ha svolto un lavoro personalizzato. Assenti giustificati Verdi e Di Francesco che proprio oggi rientreranno dallo stage con la Nazionale maggiore. Nessuno sarà assente per squalifica.

BOLOGNA: COME SI SCHIERERA’ IN CAMPO?

Juventus FC v Bologna FC - Serie AIn porta dovrebbe tornare il ristabilito Mirante. In difesa nessuna alternativa: sarà linea a 4 con Krafth a destra in caso di forfait di Mbaye, centrali Oikonomou e Torosidis e sulla sinistra Masina.

A centrocampo si apre un piccolo ballottaggio se Pulgar non dovesse recuperare in tempo. Candidati alla sostituzione sono il fin qui sempre propositivo Donsah ed il ristabilito Taider: starà a Donadoni scegliere tra la forza dirompente del ghanese o la maggior esperienza dell’algerino, che nel match contro l’Inter è subentrato al posto di Nagy; per questo motivo, crediamo possa essere quest’ultimo il favorito. Intoccabile Dzemaili, mentre per la terza maglia il mister sembra volersi ancora affidare a Nagy.

L’attacco non dovrebbe riservare sorprese con Verdi e Krejci nel tridente a supporto del MVP dell’ultimo match, Petkovic. Sadiq, come ricordato da Donadoni nella scorsa settimana, è in ritardo di condizione e potrà essere utile a gara in corso. Qualche residua possibilità di convocazione per Destro, ma si aspetta la rifinitura del venerdì per averne la certezza.

LE FANTAPILLS

fantapills_03

– DZEMAILI: saremo anche ripetitivi, ma la pura e semplice verità è che, se lo svizzero è in giornata, non solo può portarvi in dote un +3 o un +1, ma è tutta la squadra a beneficiarne e dunque in grado di offrire prestazioni qualitativamente migliori.

– PETKOVIC: se siete amanti del brivido, ecco la giocata che fa per voi. Molto positivo contro l’Inter, il croato stavolta non dovrà certo vedersela con un fortino inespugnabile; per chi NON ama vincere facile.

– VERDI: galvanizzato dallo stage in Nazionale, il buon Simone vorrà sottolineare come la scelta di mister Ventura non sia stata casuale: una punizione, una serpentina delle sue, un dialogo stretto al limite dell’area…. le armi per fare male non mancano, speriamo non si scordi di passare prima dall’arrotino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy