Casa Bologna: la maglia rossoblu il regalo di compleanno per Simone Verdi

Casa Bologna: la maglia rossoblu il regalo di compleanno per Simone Verdi

Presentato ieri il nuovo acquisto del Bologna, che arriva dal Milan via Carpi.

di Titty Cerquetti, @tittyna

Nel giorno del suo compleanno presentazione di Simone Verdi in casa Bologna. Il giovane giocatore ex Milan ha infatti compiuto proprio ieri 24 anni, e dopo il mezzo campionato giocato in prestito al Carpi, dove ha collezionato 8 presenze e 3 reti, ha ricevuto come regalo il trasferimento a titolo definitivo alla società del presidente Saputo, dove adesso comincerà una nuova importantissima fase della sua carriera, agli ordini di mister Donadoni.

SIMONE VERDI: VOGLIO SFRUTTARE QUESTA OCCASIONE

Non mi pongo obiettivi specifici se non quello di sfruttare al massimo questa opportunità, raggiungere la piena maturazione calcistica ed esplodere definitivamente. Non ho mai pensato troppo al contratto e alla formula ma già da tempo avevo chiesto al mio agente di liberarmi definitivamente dal Milan. Sono contento di essere qui in una società importante che ha deciso di puntare su di me come non avevano mai fatto i rossoneri“.

L’anno scorso è stato strano perché ho giocato poco ma sono cresciuto tanto. L’esperienza in Spagna mi ha obbligato a gestirmi da solo sotto tanti aspetti e mi ha mostrato la determinazione feroce di grandi campioni come quelli del Barcellona. Il calcio giovanile è diverso da quello dei grandi e nel passaggio ho incontrato qualche difficoltà ma ho capito che devo essere sempre cattivo e determinato“.

Sono un ragazzo tranquillo, vengo da una famiglia normale e non amo andare in giro per discoteche. Nasco mancino ma sin da piccolo ho iniziato spontaneamente a calciare anche con il destro, nelle giovanili ho giocato spesso da esterno ma poi ad Empoli sono stato preso per fare il trequartista e Sarri mi ha dato fiducia. Per questo ho un rapporto speciale con lui“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy