Bologna: fantallenatori, Verdi è tornato!

Finalmente Simone Verdi, il gioiellino del Bologna, che ha saputo incantare fino al momento del suo infortunio, è pronto a tornare in campo.

di Matteo Di Sabatino
Centrocampo Bologna

Sabato 29 Ottobre 2016, minuto ottavo di gioco di Bologna-Fiorentina, anticipo dell’undicesima giornata di Serie A: un grido di dolore riempie le orecchie degli spettatori presenti al Dall’Ara, Simone Verdi cade a terra dopo uno scontro di gioco. Un fremito lungo la schiena di tifosi e fantallenatori: quel ragazzo che stava regalando gol e spettacolo, per cui in pochi avevano sacrificato un posto nelle proprie fantarose spendendo una manciata di crediti, ora usciva dal campo accompagnato da da due componenti dello staff bolognese.

Sono passati due mesi e mezzo da allora, da quell’infortunio alla caviglia, e in perfetta sintonia con il programma di recupero stilato all’indomani dell’accaduto, Verdi è pronto a tornare in campo. Si riparte da quei 4 gol ed 1 assist in 11 presenze che a inizio stagione hanno permesso ai più lungimiranti di voi di gioire, a dispetto degli amici che vi avevano guardato storto alla chiamata del buon Simone.

Con un Bologna praticamente salvo, è possibile ipotizzare un rientro graduale ma crescente che porterà il ragazzo a giocare senza particolari pressioni psicologiche, ma anzi con un motivo in più dopo le belle parole spese nei suoi confronti anche dal CT della Nazionale Ventura. Del rientro di Verdi, inoltre, potrebbe beneficiarne anche Mattia Destro che, guarda caso, è a secco di reti da più di due mesi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy