Bologna: differenziato per Di Francesco, via libera per Avenatti

Bologna: differenziato per Di Francesco, via libera per Avenatti

Arrivato l’ok per l’ex Ternana Avenatti, che ora dovrà iniziare un intenso lavoro di preparazione atletica.

di Francesco Spadano, @francespadano
Di Francesco - Bologna

Continua la preparazione della squadra di Donadoni in vista dell’impegno di domenica contro il nuovo Milan di Gattuso.

BOLOGNA: LA SITUAZIONE DEGLI INFORTUNATI

Per gli emiliani oggi la seduta è stata caratterizzata da una serie di esercitazioni tecnico-tattiche e una partitella finale. L’esterno Federico Di Francesco ha continuato nel suo lavoro differenziato, mentre Felipe Avenatti – che ha ottenuto ieri l’idoneità agonistica – ha iniziato la sua preparazione e ha già svolto la sua prima seduta di allenamento. L’uruguaiano, dopo il lungo stop, svolgerà una preparazione atletica ad hoc per ritrovare la migliore condizione e mettersi a disposizione di Donadoni.

BOLOGNA: LE PAROLE DI AVENATTI

Il giocatore, classe ’93, è entusiasta ed è pronto a “iniziare” la sua avventura bolognese: “Ieri pomeriggio sono andato in Federazione, è stata un’emozione uscire da quell’ufficio sapendo che  ora posso tornare ad allenarmi. Sono felicissimo di poter cominciare la preparazione. La prima settimana di lavoro sarà composta da sedute di allenamento semplici, quando poi comincerò a entrare in condizione aumenterà anche il carico degli esercizi, ma sono pronto ad affrontare tutto col sorriso. Finora ho seguito i miei compagni da fuori, e hanno fatto davvero bene. Speriamo che offrano buone prestazioni anche contro il Milan e la Juventus”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy