Bologna: ballottaggio in attacco per il match contro l’Inter

L’allenatore del Bologna, Filippo Inzaghi, sta valutando la possibile coppia d’attacco da mandare in campo contro l’Inter: ballottaggio tra Destro e Santander.

di Marco Spartà, @marcosparta91

Sabato alle 18:00, nel secondo anticipo della terza giornata di campionato, il Bologna sfiderà l’Inter allo stadio Renato Dall’Ara. Il club emiliano è ancora in cerca del primo successo in Serie A della stagione, dopo la sconfitta contro la Spal ed il pari contro il Frosinone. I nerazzurri, nonostante il deludente avvio, non rappresentano un avversario facile per la formazione di Inzaghi che dovrà dare il meglio di sé, se vorrà provare a strappare un risultato utile.

BOLOGNA: IL DUBBIO IN ATTACCO

Il tecnico rossoblù sta, dunque, valutando al meglio la formazione migliore da mandare in campo e, secondo le ultime indiscrezioni, sembra che i dubbi dell’allenatore siano solo sul fronte offensivo. L’attacco del Bologna, difatti, in campionato si è inceppato ed i tifosi del club emiliano non hanno ancora esultato per un gol dei propri beniamini.

Con Rodrigo Palacio fermo ai box per un infortunio ai flessori, e Diego Falcinelli quasi sicuro del suo posto da titolare, rimane da capire chi sarà il secondo centravanti nel 3-5-2 di Inzaghi. Il ballottaggio in attacco è tra Federico Santander, sceso in campo da titolare nelle prime due giornate di campionato per sostituire Palacio, e Mattia Destro che sino ad oggi ha disputato solo 18 minuti, anche a causa di un piccolo infortunio, su tre gare giocate dal Bologna. A partire avanti è ancora l’attaccante peruviano, ma le quotazioni dell’ex Roma sono salite dopo le due giornate a secco dei rossoblù.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy