Conferenza Atalanta – Gasperini: “Tutti disponibili tranne Toloi, farò turnover”.

Conferenza Atalanta – Gasperini: “Tutti disponibili tranne Toloi, farò turnover”.

Il Vate di Grugliasco presenta la trasferta infrasettimanale contro il Pescara di Oddo.

di Daniele Cravino
Atalanta, quattro partite per sognare l'impossibile.

Atalanta e Gasperini, avanti tutta. Il match esterno di mercoledì sera contro un Pescara in crisi di risultati è una ghiotta occasione per continuare lo straordinario filotto iniziato, proprio in quel di Pescara, con la vittoria sul Crotone. L’equilibrio di squadra trovato dal tecnico ex Genoa nelle ultime partite ha fruttato dieci punti e due successi di prestigio contro compagini blasonate come Napoli ed Inter. L’obiettivo dichiarato è quello di dare continuità a questa serie positiva, anche se Gasperini dovrà gioco forza rivitalizzare il suo undici titolare con qualche cambio viste le energie profuse pochi giorni fa contro l’Inter di De Boer. Toloi sarà l’unico indisponibile, probabilmente rimpiazzato da Konko, mentre è difficile prevedere quanto accentuato sarà il turnover di Gasperini: Kurtic (che aveva recuperato in extremis da un acciacco fisico poco prima del match di domenica scorsa) potrebbe essere risparmiato, mentre l’allenatore orobico potrebbe inserire forze fresche sugli esterni e magari concedere un’occasione a Pinilla nel tandem d’attacco. Anche alla luce delle parole del Vate di Grugliasco durante la sua conferenza stampa di oggi, l’impressione è che il rebus formazione verrà risolto solo a ridosso della partita.

GASPERINI E IL PESCARA DI ODDO

Il Pescara ha mantenuto lo stesso concetto di calcio, ma paga la categoria superiore”.

GASPERINI E IL TURNOVER

Opterò per il turnover perché ci sono dei giocatori che stanno molto bene pur giocando poco, per una questione di gruppo e perché abbiamo speso molte energie con l’Inter, oltre alla partita ravvicinata”.

GASPERINI E GLI INFORTUNATI

Sono tutti disponibili a parte Toloi con un problema al flessore sinistro”.

GASPERINI E IL LEGAME CON LA DEA

Sono effettivamente stato molto vicino a veder conclusa la mia avventura qui. La situazione era davvero delicata. Poi c’è stata una crescita di gioco, personalità e fiducia, accompagnata dai risultati. Ho avuto bisogno di un periodo di rodaggio”.

GASPERINI E IL FENOMENO KESSIÈ

Faccio fatica a paragonarlo ad un giocatore italiano. Ha grande forza fisica, ha qualità superiori anche se è ancora molto giovane. Potrebbe essere un Gattuso o un Bagni, che sa fare bene le due fasi oltre alla forza di arrivare al gol. All’Atalanta era venuto come difensore, questo per dire che spesso bisogna stare attenti alle evoluzioni dei calciatori”.

ATALANTA: REPORT INFORTUNATI

– Toloi: risentimento ai flessori della gamba sinistra, indisponibile per la 10a di Serie A.

– Suagher: rottura del legamento crociato del ginocchio, sicuramente indisponibile per la trasferta di Pescara.

FANTAPILLS

fantapills_03-Gomez: l’estroso attaccante atalantino è in grande forma, non lasciatelo in panchina considerando che si trova al cospetto di una delle difese colabrodo della Serie A.

-Reparto difensivo: la retroguardia bergamasca ha mostrato grande solidità nelle ultime partite, ma l’assenza di Toloi potrebbe pesare a Pescara, specialmente considerando la rapidità dell’attacco leggero di Oddo. Gli esterni (Conti e Dramè se confermati, altrimenti i loro sostituti) dovranno vedersela con Biraghi e Zampano, clienti molto difficili specialmente tra le mura amiche. Ponderate bene le vostre scelte.

-Kessiè: Consiglio scontato, il gioiellino ivoriano non deve uscire dal vostro undici titolare neanche per scherzo. È in grado di mettere in difficoltà qualunque centrocampo, una forza della natura.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy