Conferenza Atalanta – Gasperini: “Non ci saranno Conti, Kessiè e Berisha”

Parla il tecnico nerazzurro alla vigilia del Pescara. Due brutte notizie per lui e la sua squadra.

di Marco Grano

Archiviata la batosta con l’Inter, Gasperini ha caricato i suoi alla vigilia di Atalanta-Pescara, in programma domani alle ore 15:00.

GASPERINI E LA SQUADRA

“Abbiamo passato una settimana difficile, con acciacchi e morale basso per domenica scorsa, ma dobbiamo ripartire guardando fiduciosi la classifica e il calendario. Abbiamo sei partite su dieci in casa, serviranno per dare una risposta sul campo. Siamo usciti da un trittico difficile con quattro punti, con una posizione in classifica per cui avremmo firmato, qualche settimana fa. La sconfitta di domenica ci sarà utile per svegliarci, vincere domani e poi recuperare gli acciacchi nella sosta per la volata finale. Il più arrabbiato dopo la sconfitta di domenica contro l’Inter ero io. Sta a me mantenere alto il livello di tensione della squadra e domenica vogliamo dare una risposta a tutti i tifosi che ci sostengono sempre, sopratutto dopo una batosta”.

GASPERINI E LA FORMAZIONE

“Per noi tre acciacchi sono tanti, non siamo abituati. Oltre a Conti, ha avuto problemi anche Berisha, con Gollini che potrebbe fare il suo esordio. Kessié recupera al massimo solo per partire dalla panchina. Al posto di  Conti la soluzione potrebbe essere Zukanovic esterno e Spinazzola, ma ci sono anche Grassi e Cristante e Mounier. Anche se comunque Hateboer al posto di Conti sarà la soluzione più naturale. Chi non dall’inizio, entrerà a partita in corso. Anche Caldara purtroppo si è allenato molto poco, la nostra attenzione deve essere concentrata sul recupero, ma non ho anticipato il giorno di ritiro perché poteva essere interpretato come una punizione e non volevo”.

GASPERINI E IL PESCARA

“Contro il Pescara non sarà facile, come in nessun’altra partita del Campionato. Domani dovremo dare una risposta subito, la sosta comunque arriva al momento opportuno per noi. Fondamentale ora avere l’apporto di tutti, anche di quelli finora mai impiegati. Il nostro obiettivo domani è vincere la gara, anche attraverso una buona prestazione. Il Pescara ha messo in difficoltà molte squadre, lo sappiamo. Ma dobbiamo riprendere i tre punti e tutta la rosa sarà utile per questo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy