Casa Atalanta: ripresa tra Nazionali, infortuni e ballottaggi

Vediamo insieme la situazione in Casa Atalanta, tra giocatori impegnati in Nazionale, giocatori infortunati e possibili ballottaggi in vista della partita con il Sassuolo di domenica prossima.

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

Ripresa degli allenamenti martedì 5 settembre per l’Atalanta dopo la partita amichevole di domenica 3 settembre contro l’Alessandria, formazione di Lega Pro, vinta dagli orobici per 4 – 1 con a segno Petagna, Castagne, Caldara e il giovane Barrow. Gasperini, in vista della partita di Campionato contro il Sassuolo e il tour de force che attenderà gli atalantini nelle prossime settimane con 7 partite in 20 giorni tra Serie A e Europa League, si è ritrovato con una rosa rimaneggiata a causa di diversi giocatori impegnati in Nazionale e l’infortunio di Spinazzola.

ATALANTA, CONVOCAZIONI IN NAZIONALE

Diversi giocatori dell’Atalanta sono stati impegnati in questi giorni con le proprie Nazionali nelle qualificazioni per il Mondiale 2018. Erith Berisha ha disputato 180 minuti complessivi a difesa della porta dell’Albania contro Liechtenstein e Macedonia, subendo un solo gol nella partita contro i balcanici. Il centrocampista Remo Freuler ha giocato 90 minuti nella partita contro Andorra il 31 agosto, rimanendo in panchina contro la Lettonia nella partita successiva. Ilicic e Kurtic sono stati impegnati con la Slovenia contro Slovacchia, partita persa 1 – 0, e Lituania, partita vinta 4 – 0: per Kurtic 180 minuti giocati, mentre Ilicic è stato sostituito all’85° minuto contro la Lituania, dopo aver segnato una doppietta. Tre giocatori, ManciniOrsoliniVido,  impegnati con l’Italia Under 21 nelle due amichevoli contro Spagna e Slovenia. Nella partita persa in casa della Spagna per 3 – 0 hanno giocato 90 minuti Mancini e Orsolini, mentre Vido è rimasto in panchina. Nella partita contro la Slovenia, vinta dagli azzurri per 4 – 1, impegnati Vido, entrato al 54° minuto, e Orsolini, a segno con un gol, entrato al 70° minuto. Mancini, invece, è rimasto in panchina in questa amichevole. 153 minuti giocati in due partite per Cornelius, impegnato contro Polonia e Armenia nelle qualificazioni mondiali della sua Danimarca con un gol messo a segno contro la squadra polacca e un’ammonizione rimediata contro la formazione armena. Ultimo giocatore convocato in Nazionale, con l’Italia, è stato Spinazzola che ha rimediato un infortunio nella brutta sconfitta subita contro la Spagna.

SPINAZZOLA: INFORTUNIO IN NAZIONALE

Rientrato dopo la partita contro la Spagna, Spinazzola si è sottoposto agli esami di rito che hanno manifestato un infortunio alla caviglia per il giocatore. I tempi di recupero previsti per questo tipo di infortunio si aggirano intorno ad una settimana: per questo, il probabile ritorno di Spinazzola in campo dovrebbe essere per la trasferta contro il Chievo del 17 settembre, quarta giornata di Campionato, o più verosimilmente contro il Crotone nel turno infrasettimanale del 20 settembre. Sicuramente il giocatore salterà la partita casalinga contro il Sassuolo di domenica e il debutto europeo contro l’Everton di giovedì prossimo in Europa League.

ATALANTA-SASSUOLO, DUBBI E BALLOTTAGGI

Nella partita casalinga contro il Sassuolo di domenica 10 settembre alle ore 15:00, Mister Gasperini dovrebbe confermare il solito 3-4-3 ormai collaudato e visto nelle ultime partite giocate dai nerazzurri. In porta sarà confermato Berisha. Difesa titolare con il ritorno di Caldara, al posto di Palomino, con al suo fianco Toloi e Masiello. A centrocampo, sulle fasce, spazio a Hateboer, ormai superato il possibile ballottaggio con Castagne, e Gosens, vista l’assenza per infortunio di Spinazzola. Al centro i dubbi più grandi con tre giocatori, Freuler, De Roon e Cristante in ballottaggio per due maglie, con i primi due leggermente favoriti.  Petagna e Gomez confermati in attacco, mentre al loro fianco dovrebbe giocare Ilicic, a segno con una doppietta in Nazionale e già titolare contro il Napoli nella partita precedente, che dovrebbe avere la meglio su Kurtic per il posto di esterno offensivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy