Calciomercato Atalanta: la priorità è completare la difesa

Calciomercato Atalanta: la priorità è completare la difesa

La società bergamasca vaglia diversi profili, da Ferrari a Caceres. Da non escludere la pista estera.

di Giuseppe Dulcamare

La squadra di Gasperini è pronta alla ripresa degli allenamenti a Zingonia dopo la conclusione della tournée inglese, terminata con una sconfitta contro il Leicester per 2 a 1. L’allenatore ha parlato anche di mercato a margine dell’amichevole, ricordando che i valori già presenti in gruppo sono davvero importanti ma che in ogni caso servirà completare la rosa di 17-18 potenziali titolari che il tecnico vuole per affrontare al meglio le tre competizioni.

La priorità individuata con la società è quella di arrivare ad un difensore che sostituisca Mancini venduto alla Roma: si cerca un centrale in grado di giocare in tutti i ruoli della difesa a 3 di Gasperini, possibilmente con esperienza in Serie A. I due nomi più caldi del momento sono Ferrari del SassuoloBiraschi del Genoa, ma se per il secondo salgono le quotazioni della sua permanenza sotto la Lanterna, per il difensore del Sassuolo ci sono difficoltà di natura economica legate alla valutazione (superiore ai 10 milioni di euro) e all’ingaggio del giocatore. La dirigenza dell’Atalanta dovrebbe incontrare l’agente del giocatore questo giovedì.

Restano vive le due piste estere che portano a Kaan Ayhan, 24enne turco del Fortuna Dusseldorf, e a Sergi Gomez, 27enne spagnolo in forza al Siviglia, la cui valutazione è ritenuta più accettabile e in linea con le politiche societarie. Riportato un interesse per Martin Caceres: l’ex difensore della Juventus è attualmente svincolato.

Infine l’Atalanta valuta l’eventuale acquisto di un laterale sinistro in caso di partenza di RecaGosens, che hanno ricevuto offerte dalla SPAL (il primo) e dallo Schalke 04 (il secondo): l’ultimo nome sul taccuino di Percassi è quello di Luca Pellegrini, la scorsa stagione tra Roma e Cagliari e attualmente alla Juve. Il terzino dell’Under 20 arriverebbe in prestito.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy