Sampdoria, Raniera in vista del ritorno della Serie A pensa al 3-5-2

Il mister dei blucerchiati starebbe lavorando ad un possibile e importante cambio di modulo

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Tra destini incrociati di mercato e l’obiettivo salvezza, i tre interpreti difensivi centrali della Sampdoria – Colley, Tonelli e Yoshida – potrebbero comporre al rientro della Serie A il muro difensivo dei blucerchiati. Ranieri infatti, stando alle colonne de Il Secolo XIX, starebbe pensando di utilizzarli insieme per blindare la difesa in un 3-5-2, trasformabile in 5-3-2 nelle restanti 13 partite di campionato.

MOTIVAZIONI PERSONALI E DI SQUADRA

La Samp si è ritrovata a Bogliasco e si sta preparando in vista del recupero contro l’Inter a San Siro il 21 giugno. Il mister della Doria intende responsabilizzare i tre centrali difensivi, in particolare in occasione delle prime quattro partite che i blucerchiati dovranno affrontare quando si riapriranno i battenti della Serie A: il già citato match contro l’Inter, la trasferta all’Olimpico contro la Roma, la sfida in casa con il Bologna e la cruciale trasferta di Lecce. Buona parte della salvezza della Sampdoria si giocherà in questi quattro incontri per il Secolo XIX. E Colley, Tonelli e Yoshida avranno il compito di rendere ermetica la retroguardia doriana. Tre interpreti il cui futuro con la maglia della Sampdoria resta in bilico. Tonelli sarà riscattato dal Napoli e rimarrà a Genova soltanto in caso di salvezza per la banda di Ranieri. Colley ha molti estimatori in Europa e magari potrebbe tentare un’avventura in Premier League. Yoshida invece può conquistarsi un nuovo sodalizio con la casacca della Doria sul campo, tramite prestazioni convincenti. Inoltre, come scrive il Secolo XIX, il giapponese pare essere già diventato un uomo squadra: prima le mascherine regalate agli ospedali genovesi, poi il video in dialetto. Insomma, risultati di squadra che dipendono dal rendimento dei singoli difensori centrali, con un’unica meta comune: la permanenza del club blucerchiato in Serie A.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy