Quali portieri prendere al Fantacalcio per subire meno gol

Quali portieri prendere al Fantacalcio per subire meno gol

In base al calendario sorteggiato dalla Lega Serie A è possibile individuare una combinazione di portieri da scegliere al Fantacalcio in modo da avere, ogni domenica, la possibilità di schierare un portiere contro una squadra di media/bassa classifica.

di Paolo Vacca
portieri fantacalcio

Riuscire ad acquistare i portieri delle ‘big‘ di serie A (Juventus, Napoli e Inter) è sicuramente qualcosa a cui ogni fantallenatore ambisce. Ma c’è un modo per spendere poco, acquistando magari portieri delle squadre più deboli, e ritrovarsi ogni domenica con la possibilità di schierare un portiere che giochi contro una squadra di media/bassa classifica. In questo articolo vi spieghiamo come. Avete visto il portiere nella foto di copertina? Ecco, dimenticatelo. Perché con questo pezzo non c’entra nulla.

Innanzitutto, bisogna studiare bene il calendario sorteggiato dalla Lega Serie A e individuare tre portieri che non costino molto durante l’asta del Fantacalcio. Dopodiché, armarsi di pazienza, e provare le diverse combinazioni fin quando non si avranno tre portieri titolari, tra i quali almeno uno, ogni domenica, scenda in campo in un match non proibitivo.

Questa tecnica vi consentirà di curare due aspetti fondamentali in chiave Fantacalcio. Il primo: spendere pochi crediti per i portieri; il secondo: avere la possibilità di subire pochi gol nell’arco del campionato e non dipendere sempre dallo stesso team. Un errore – e questa è una mia considerazione personale – è puntare sui portieri di una sola squadra. Fosse anche la squadra meno battuta del campionato, poter scegliere sempre un portiere che abbia un match abbordabile potrebbe significare subire ancora meno gol.

Quest’anno sono partito dal Cagliari. La squadra che sta costruendo è forte, e il portiere del club rossoblu non dovrebbe costare tanti crediti. Quindi, il portiere fisso sarà quello del Cagliari e in più propongo due varianti. Cagliari, Torino e Sassuolo la prima opzione. Quella più onerosa ma che presenterebbe praticamente zero difficoltà. La seconda opzione, quella più economica, è Cagliari, Bologna e Spal ma con l’intoppo: alla dodicesima giornata bisognerà schierare il portiere fuori casa scegliendo tra Udinese-Spal e Sassuolo-Bologna. Due incontri che potrebbero ‘costare’ qualche gol, ma è un rischio che si può correre in virtù del resto del calendario. E poi potrebbero sempre rinviarla

Scherzi a parte, il metodo è questo e si può applicare anche ad altre combinazioni. Magari più costose, o magari meno ma con più rischi. Sta sempre al fantallenatore decidere. E per farti un’idea migliore, dai un’occhiata all’articolo sulla griglia portieri (qui).

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy