Marco D’Alessandro: la nuova freccia della Spal

Marco D’Alessandro: la nuova freccia della Spal

Ieri è stato ufficializzato ed oggi vi presentiamo il nuovo giocatore della Spal: Marco D’Alessandro.

di Giovanni Sichel, @SichelGiovanni

Neanche il tempo di salutare il giocatore che più di chiunque altro resterà nella storia della Spal, che già viene annunciato il suo sostituto. Infatti, nella giornata di ieri, è diventato ufficiale l’arrivo di Marco D’Alessandro. L’esterno che l’anno scorso ha vestito la maglia bianconera dell’Udinese, era un nome che girava particolarmente negli ambienti biancoazzurri ferraresi e alla fine è arrivato. L’Atalanta, proprietaria del cartellino, ha ceduto il classe ’91 in prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni. Ma come giocherà con lui la SPAL?

MARCO D’ALESSANDRO: LA NUOVA FRECCIA IN CASA SPAL

Dal suo acquisto e dalle parole del diesse Vagnati rilasciate ieri a Sportitalia, sembra chiaro che mister Semplici riproporrà il 3-5-2 che tante gioie ha regalato ai tifosi spallini. Non lasciatevi però impressionare dal fatto che D’Alessandro, nella passata stagione, abbia giocato a sinistra: è un destro naturale e in biancoazzurro è arrivato per sostituire il beniamino dei tifosi. Rispetto a Lazzari, però, Marco D’Alessandro ha caratteristiche leggermente diverse. Grande abnegazione anche lui, ma manca di costanza di rendimento e giocando a tutta fascia, nella fase di non possesso, potrebbe andare spesso in difficoltà. Semplici potrebbe aiutarlo a crescere molto sotto questo aspetto, ma se credete di potervi assicurare il nuovo Lazzari, fareste bene a muovervi cautamente in sede d’asta. Il ragazzo, infatti, era considerato un giovane di talento, ma gli anni sono passati e ancora lui non è riuscito ad esplodere come sembrava promettere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy