Magic +3, i migliori attaccanti low-cost per la Gazzetta dello Sport

Analisi del reparto attaccanti per i fantallenatori che partecipano al Magic +3: ecco in particolare le migliori punte low-cost, con costo inferiore a 15 crediti.

di Fabio Di Lenardo

Spesso snobbati o derisi, ma a volte decisivi nel salvifico ruolo di tappabuchi di lusso, ogniqualvolta vengono meno i top di reparto. Sono gli attaccanti di seconda fascia, o attaccanti low cost, ricercati per completare le rose, evitare di giocare in 10 e magari trovare il jolly di un insperato bonus. Fondamentali come quarto slot per chi gioca con Magic+3: caratteristica principale, costare meno di 15 crediti, dettaglio utilissimo per completare le rose rientrando nel budget.

ATTACCO: I 5 TOP LOW COST AL FANTACALCIO 

PETAGNA (14) – 3 gol, 6,62 MV, 8,88 FM

Mister 100% è entrato di prepotenza in questa classifica dopo i tre gol messi a segno coi tre tiri nello specchio tentati. Il giovane centravanti di scuola rossonera sembra per ora aver scalzato i più quotati Paloschi e Pinilla nelle gerarchie di mister Gasperini, che dopo averlo utilizzato principalmente da subentrante lo ha lanciato dal primo minuto nelle ultime due giornate. Quattro presenze finora ed un possibile futuro da titolare.

PERICA (10) – 2 gol, 6,3 MV, 7,4 FM

Ottimo inizio di stagione per l’attaccante croato, che pur restando una riserva ha sin qui collezionato cinque presenze di cui due da titolare. Essendo una prima punta naturale, Perica nel proseguo della stagione continuerà ad avere davanti il colombiano Zapata, ma la grinta dimostrata negli spezzoni concessigli, ne hanno di certo aumentato le credenziali ed assieme a Penaranda sarà sempre pronto a scalzare i titolari, o comunque andare a voto con buona continuità.

MANAJ (12) – 2 gol, 5,67 MV, 6,58 FM

Pur avendo collezionato soltanto una presenza da titolare sulle 6 totali, la punta albanese classe ’97 può già vantare due reti messe a segno nell’esiguo minutaggio avuto. Il fiuto del gol non è la caratteristica che gli manca e proprio per questo potrebbe tornare utile nel corso della stagione, sia a mister Oddo che ai suoi fantapossessori. Scommessa da ultimi slot col bonus in canna.

BOYE’ (8) – 1 assist, 6,36 VM, 6,43 FM

Diventato titolare per le assenza di Ljajic prima e Belotti poi, col reintegro dei due totem granata il giovane argentino si riaccomoderà in panchina, ma le ottime prove fin qui ottenute ne fanno la primissima alternativa a tutti e tre i titolari dell’attacco di Mihajlovic, che a più riprese ne ha elogiato il rendimento. A voto in tutte e sette le giornate di campionato, è ancora all’asciutto per quanto riguarda i gol, ma col talento messo in mostra, siamo certi non tarderanno ad arrivare. Ottima MV e migliore della lista per rapporto qualità/prezzo.

INGLESE (12) – 1 gol, 5,79 MV, 6,21 FM

Rendimento sotto le attese per il centravanti clivense, parzialmente riscattato con la rete firmata a Pescara che oltre ai tre punti ha di fatto sbloccato l’attacco gialloblu, a segno anche con Meggiorini. Attaccante dalla titolarità pressoché garantita (7 presenze di cui 5 da titolare), ma almeno per ora non da doppia cifra, per cui evitate di riservargli uno slot importante nelle vostre rose. Utilissimo in leghe numerose per la garanzia di voto.

LA SCOMMESSA: PALLADINO (10)

Menzione d’onore per Raffaele Palladino. L’attaccante pitagorico ha una quotazione di 10 fanta milioni e avrebbe avuto diritto di presenza in questa lista, ma a causa del rigore sbagliato la sua FM è scesa a 5,71 relegandolo al di sotto dei succitati attaccanti. Da tener comunque in considerazione in quanto titolare inamovibile e appunto rigorista. Una rete all’attivo, messa a segno nella prima giornata di campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy