Fantasoccorso: consigli sui dubbi della 14a giornata al fantacalcio

Fantasoccorso: consigli sui dubbi della 14a giornata al fantacalcio

Ecco i dubbi e i ballottaggi più difficili per la 14a giornata del fantacalcio!

di Emiliano Prosperi

Eccoci qui in vostro aiuto con il canonico Fantasoccorso, per risolvere i dubbi più importanti al fantacalcio. Siamo alla 14a giornata di campionato. Queste sono le partite del week-end:

Torino-Chievo
Empoli-Milan
Palermo-Lazio
Crotone-Sampdoria
Genoa-Juventus
Cagliari-Udinese
Bologna-Atalanta
Roma-Pescara
Napoli-Sassuolo
Inter-Fiorentina


1. BELOTTI CE LA FA A RECUPERARE

Belotti ha l’influenza e giovedì ha fatto differenziato, la sua presenza contro il Chievo è in dubbio anche se l’attaccante ha dichiarato di volerci provare. Nel caso non ce la facesse pronti Boyè e Maxi Lopez che si giocano la maglia, con il primo leggermente in vantaggio. Ai lati della prima punta ci saranno come sempre Iago Falque e Ljajic con Martinez pronto a subentrare nel caso ce ne fosse bisogno.


2. ROMAGNOLI E BACCA OUT? LAPADULA DAL PRIMO MINUTO?

Confermati Abate e Paletta, il primo sulla corsia destra, il secondo come centrale difensivo. Al fianco dell’italo argentino spazio a Romagnoli che è tornato a lavorare in gruppo. In ogni caso pronto a sostituirlo Gomez.
Confermatissimo lo spagnolo Suso dopo la bella doppietta nel derby, sulla fascia opposta agirà invece Niang. In mezzo, causa infortunio di Bacca, si candida prepotentemente per una maglia da titolare Gianluca Lapadula. Attenzione anche ad un possibile impiego di Luiz Adriano, redivivo negli ultimi allenamenti a Milanello. Ultima, ma non per importanza, soluzione possibile quella che vede l’impiego di Niang da punta centrale con Bonaventura all’ala sinistra.


3. BRUNO FERNANDES ACCIACCATO, SARA’ DISPONIBILE?

Qualche dubbio sul trequartista della squadra blucerchiata in virtù dell lieve affaticamento che ha colpito Bruno Fernandes, allenatosi a parte giovedì: nell’improbabile caso che dovesse dare forfait entrerebbero in lizza per un posto Alvarez e Praet col primo leggermente favorito.


4. HIGUAIN OUT: CHI SARANNO I TITOLARI DEL TRIDENTE JUVENTINO?

Continua la moria di attaccanti, a cui si aggiunge probabilmente Higuain , in forte dubbio per questa trasferta. Quindi non ci sono grandi scelte, spazio in questo caso a Cuadrado e Alex Sandro in appoggio a Mandzukic.


5. MANOLAS NON RECUPERA: CHI SCHIERERA’ SPALLETTI IN DIFESA?

Senza Manolas dovremmo avere Rüdiger e Fazio centrali, Bruno Peres a destra e molto probabilmente Emerson P. a sinistra: quindi una difesa a 4 con due terzini di spinta.  Altrimenti se Spalletti non dovesse rischiare la formazione troppo offensiva, potrebbe mettere Juan Jesus a sinistra , più bloccato. Difficile invece immaginare Vermaelen titolare dopo il ritorno dalla pubalgia: dovrà prima abituarsi ai ritmi ormai perduti. Potremmo vederlo entrare a partita in corso.


6. INSIGNE PARTIRA’ DALLA PANCHINA

In attacco Callejon inamovibile, Sarri potrebbe cambiare e quindi sono molto alte le possibilità di vedere Gabbiadini al centro dell’attacco, mentre l’ultimo posto, quello a sinistra, se lo contendono lo stanchissimo Mertens e l’incostante Insigne.
Noi, in tutta onestà, vediamo Mertens favorito rispetto a Insigne, se non altro perchè il belga mette in campo l’anima, a differenza di un Insigne che gioca con una sufficienza impressionante.


7. QUALE SARA’ LA DIFESA TITOLARE DELL’INTER?

Miranda inamovibile ma anche lui non è sembrato al top nel derby, Murillo riconquista temporaneamente il posto da titolare visto l’infortunio di Medel con Ranocchia riserva. sugli esterni si riapre il terno al lotto selvaggio. Santon è acciaccato e fino all’ultimo sarà in dubbio; Nagatomo, dopo la prestazione decisamente insoddisfacente di Ansaldi nel derby, potrebbe essere rilanciato, mentre D’Ambrosio potrebbe trovare continuità. Non ci sentiamo di consigliare nessuno dei difensori dell’Inter.


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy