Fantacalcio Torino, Sanabria che impatto: può risollevare granata e fantallenatori?

L’attaccante ex Genoa, a segno in due gare consecutive, potrebbe essere lo sparring partner ideale di Belotti.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Nelle ultime due gare il Torino ha registrato due sconfitte. Una piuttosto inaspettata contro il Crotone, e l’ultima ieri – più preventivabile – contro l’Inter. Nonostante i due k.o. però, il Toro può consolarsi con le sublime prestazioni fornite da Sanabria, arrivato verso la fine del mercato di riparazione. L’attaccante paraguaiano ha segnato due gol in due gare e potrebbe rivelarsi decisivo nella volata salvezza dei granata.

IL NUOVO PARTNER DI BELOTTI

Non solo le due reti, ma ciò che ha impressionato di Sanabria sono state le giocate messe in mostra contro i nerazzurri. Se con il Crotone una settimana fa è subentrato e in pochi minuti ha marcato un gol da urlo, ieri l’ex Betis ha messo a ferro e fuoco la difesa della capolista. Un attaccante in grado di fare da collante con il centrocampo, capace di legare il gioco e dar supporto alla manovra, sia fronte che spalle alla porta: questo era proprio ciò che serviva a mister Nicola, che già l’anno scorso ha allenato Sanabria al Genoa e il centravanti lo ha ripagato con dei gol fondamentali per la salvezza del Grifone.

Sfortunatamente il Torino non ha potuto disporre sin da subito del paraguaiano perché colpito dal Covid-19 appena sbarcato in Italia, ma nell’ultima parte di campionato Sanabria potrebbe diventare la spalla ideale di Belotti. Ieri Nicola, nel post-partita contro l’Inter, ha sottolineato la prova del numero 19:  “Sanabria l’abbiamo preso perché ci crediamo, sapevamo che ci poteva dare una grande mano“.

SANABRIA AL FANTACALCIO

Non solo per il Torino, ma anche per chi ha preso Sanabria all’asta di riparazione, potrebbe rappresentare un tassello fondamentale nelle varie fantarose. Perché l’ex Genoa potrebbe essersi preso la palma da titolare al posto dell’incostante Zaza. Così i fantallenatori si ritroverebbero in squadra un titolare di una squadra che lotterà fino all’ultimo per salvarsi, un attaccante che può segnare ancora dei gol capitali per i granata e per chi lo schiera al Fantacalcio. Inoltre il tecnico del Toro e Sanabria già l’anno scorso hanno fatto vedere come portare in salvo una squadra in difficoltà, da capire se succederà anche in questa stagione. Di certo i due gol consecutivi sono un bel biglietto da visita, per il Torino e per gli stessi fantallenatori di Sanabria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy