Fantacalcio Torino, cosa cambia in attacco dopo l’infortunio di Belotti

Analizziamo l’attacco del Torino alla luce dell’ultima tegola in casa granata.

di Marco Grano

E’ emergenza in casa Toro. Dopo l’infortunio ad Adem Ljajic, Mihajlovic dovrà rinunciare anche ad Andrea Belotti, ridisegnando gli interpreti dell’attacco granata per almeno le prossime quattro gare. Gli uomini a disposizione del tecnico serbo gli permetteranno di non rinunciare al modulo di base, il 4-3-3. Le opzioni per sostituire il gallo sono due, entrambe argentine.

FANTACALCIO TORINO: MAXI ATTACCO?

La prima opzione che viene in mente è quella del sostituto naturale di Belotti, Maxi Lopez. L’argentino è infatti l’unico attaccante centrale in rosa oltre al gallo e sembrerebbe la soluzione più logica sulla carta. E’ probabile che sarà lui a scendere in campo nella prossima partita, contro l’Atalanta. Restano però delle perplessità sulle preferenze di MihajlovicNel ritiro precampionato, infatti, il tecnico del Torino ha evidenziato che la condizione di Maxi non è ottimale. Sembra che la gallina non abbia ancora raggiunto il peso forma, un problema che si è proposto anche nelle passate stagioni. Inoltre è noto come Mihajlovic abbia sempre preferito giocatori di carattere, grintosi, una qualità che Maxi Lopez sembra aver perso da qualche anno.

L’argentino è più una soluzione da gara in corso, magari per raddrizzare un risultato sfavorevole. E’ indubbio che il suo minutaggio potrà aumentare in questa situazione d’emergenza, ma non è detto che sarà lui a partire dal primo minuto in tutte le gare in cui Belotti resterà fuori.

FANTACALCIO TORINO: LA SCOMMESSA BOYE’

Salgono invece le quotazioni di Lucas Boyè, giocatore argentino arrivato al Torino questa estate. Il ragazzo è un classe ’96 molto interessante, in possesso di forza fisica combinata ad una buona tecnica, e soprattutto, una forte personalità. Anche se nel precampionato e nelle prime due gare di Serie A è stato schierato come esterno d’attacco, in carriera ha giocato spesso come punta. Boyè potrebbe dunque prendere il posto di Ljajic sulla fascia destra, ma anche essere spostato al centro del tridente. Sarebbe una scommessa che Mihajlovic ha nelle corde. Durante la sua carriera di allenatore ha già lanciato diversi giovani dal primo minuto e quasi sempre il campo gli ha dato ragione. Boyè sembra uno dei profili da aggiungere alla bacheca del serbo.

FANTACALCIO TORINO: CHI BATTERA’ I RIGORI?

Il Torino non ha perso solo due giocatori fondamentali dell’attacco, ma anche i primi due rigoristi. Considerando che in questo avvio di campionato la squadra di Mihajlovic ha visto assegnarsi a favore già due rigori in due gare, la soluzione potrebbe essere determinante al fantacalcio. Il maggiore indiziato per presentarsi dagli 11 metri sembra essere Iago Falque, ultimo superstite del tridente titolare. Nella sua ultima stagione al Genoa (2014/2015) lo spagnolo ha tirato due rigori segnandoli entrambi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy