Consigli fantacalcio: Torino, Baselli non gioca più. Che fare?

Il mister serbo ha rilasciato pesanti dichiarazioni nei confronti di Baselli e sembra preferirgli Obi e Acquah. Ecco una breve analisi sulla situazione.

di Elisabetta Favilli, @relawen

Era il 21 Settembre ed allo stadio Adriatico andava in scena Pescara – Torino, match valevole per la 4a giornata di Campionato. Baselli è partito titolare per poi essere sostituito al 73′ dal compagno Obi. Ai fantallenatori più attenti sicuramente non sarà sfuggita l’espressione sul volto del ragazzo al momento dell’uscita dal campo, sintomo che qualcosa tra lui e l’allenatore non stesse andando per il meglio. Nel post partita è proprio Sinisa Mihajlovic a dissipare ogni dubbio quando, a domanda precisa da parte dei giornalisti, ha dichiarato: L’ho tirato fuori perchè non mi ha dato nulla. Sono tre mesi che gli dico che deve tirare fuori le palle se ce le ha. E’ l’unico bergamasco che conosco che non ha la cattiveria, è il primo bergamasco moscio che conosco. Ha una qualità incredibile ma non ha il fuoco negli occhi e senza quello non si va da nessuna parte, è ora che lo capisca”.

FANTACALCIO TORINO: BASELLI HA PERSO IL POSTO?

JoelObiLe parole di Mihajlovic non sono interpretabili: Baselli deve cambiare atteggiamento, scendere in campo per mangiare l’erba come richiede il mister e come – chi più, chi meno – fanno i suoi compagni di squadra. Non si tratta di una bocciatura definitiva anche perchè finora ha collezionato 7 presenze condite da 2 gol con una fantamedia voto pari a 6,83 (media voto 5,92), numeri certamente da non buttare, ma sicuramente il suo status di titolare è messo in discussione almeno finchè non cambierà l’approccio alle gare. Obi e Acquah, nonostante gli siano inferiori qualitativamente parlando, ogni volta che scendono in campo non hanno mai mancato in impegno e grinta, qualità che sembrano faticare ad uscire in Baselli.

BASELLI, CHE FARNE AL FANTACALCIO?

Il fatto che il ragazzo non abbia più la titolarità assicurata è un timore concreto per tutti i fantallenatori che avevano deciso di puntarci in estate. La situazione però difficilmente rimarrà immutata: Mihajlovic sta facendo di tutto per spronare il ragazzo a dare il meglio e tirare fuori la proverbiale cazzimma ritenuta fondamentale dal tecnico serbo sia per il raggiungimento degli obiettivi di squadra sia per raggiungere traguardi personali ad alti livelli. Le parole del tecnico sono quindi da considerarsi uno sprone a dare di più e a raggiungere certi standard di prestazioni volti a fare sia il bene del Torino che del giocatore stesso. E’ presumibile quindi che questa presa di posizione pubblica da parte del mister porterà a delle panchine per Baselli in favore di Obi o Acquah, in attesa che il ragazzo risponda a tono alle critiche sul campo d’allenamento. Quando questo accadrà non ci sono dubbi che Baselli ritroverà settimanalmente la maglia dal 1′, nel frattempo il consiglio è quello di non schierarlo finchè non arriveranno momenti migliori: provare a scambiarlo oggi comporterebbe il rischio di andare in perdita, vista la quotazione ai minimi storici, mentre per coprirsi e avere un voto certo si dovrebbero acquistare sia Obi che Acquah, e tre giocatori granata nello stesso reparto sono obiettivamente troppi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy