Fantacalcio Serie B, ecco chi acquistare all’asta di riparazione

Fantacalcio Serie B, ecco chi acquistare all’asta di riparazione

Scopriamo insieme i migliori colpi in chiave fantacalcio dopo la fine del mercato invernale di Serie B

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Gennaio, si sa, è tempo di saldi.  E se il mercato della Serie A non ha regalato colpi sensazionali, lo stesso non può dirsi per la cadetteria. Il mercato invernale 2017 della Serie B ci ha consegnato una sessione scoppiettante e divertente. Parecchie squadre hanno cercato di rivoluzionare quasi per intero l’organico, sperando in un cambio netto di rotta da qui al termine della stagione. Altre, invece, si sono limitate a piazzare pochi ma mirati colpi, sperando di aver pescato l’asso vincente dalla manica.

Chi, però, tra i numerosi calciatori tesserati merita, a livello fantacalcistico, maggiore interesse in sede d’asta? Proviamo a fare il punto della situazione, analizzando la situazione ruolo per ruolo. Tra parentesi troverete il numero di crediti necessari per acquistare il giocatore a Magic B, l’esclusivo fantacalcio della Serie B organizzato dalla Gazzetta dello Sport.

PORTIERI

Il ritorno di Alfred Gomis (15) rappresenta senza dubbio l’operazione più interessante. Il portierone senegalese, dopo una prima parte di stagione non esaltante, giunge in Campania (sponda Salernitana) per occupare il ruolo di titolarissimo. Oltre alla titolarità, c’è un altro dettaglio di non poco conto: conosce bene la categoria ed in queste prime uscite si è già dimostrato decisamente affidabile. Segue, quasi a ruota, Mirko Pigliacelli (14): il Trapani non gode di una difesa imperforabile, ma per le gare prettamente casalinghe può essere un’opzione da non sottovalutare. L’ultimo nostro consigliato risponde al nome di Alberto Brignoli (4). L’estremo difensore, di proprietà Juve, non è riuscito a trovare la continuità sperata al Leganés e proprio per questo motivo il Perugia lo ha riportato in Italia, strappandolo alla concorrenza. Durante l’esperienza col Grifo, però, dovrà ben guardarsi dalla concorrenza spietata dell’esperto Rosati. Consigliato esclusivamente in coppia.


DIFENSORI

Difesa, chi può risultare un discreto acquisto? Riccardo Fiamozzi (9), riapprodato in B per vestire la maglia giallazzurra del Frosinone, è un profilo che stuzzica tra i difensori. Un’ottima propensione all’assist ed il ruolo di esterno alto gli valgono, difatti, la palma di più ”appetibile” tra i nuovi arrivati. Unica nota negativa? Tende a battibeccare un po’ troppe volte con gli avversari, ricevendo spesso degli inutili cartellini gialli. Rimanendo in tema di terzini, il sempreverde Archimede Morleo (9) ha ancora una discreta voglia di cavalcare e macinare kilometri sulla fascia mancina: l’esperto laterale, tesserato dal Bari,  è un buon acquisto per chi cerca una titolarità garantita e qualche bonus sporadico.  Chiudiamo con il classico nome che non ti aspetti: Loick Landre (10). Il gigante francese, accasatosi al Pisa, va a rimpolpare la difesa meno battuta della cadetteria (appena 13 reti subite) e crediamo possa regalare ai fantapossessori una media voto molto alta. Se è il giusto compromesso tra scommessa e certezza che cercate, cosa aspettate? Landre fa proprio al caso vostro.


CENTROCAMPISTI

Siete alla disperata ricerca del ”nuovo” Dezi? Proviamo ad aiutarvi. Vittorio Parigini (13) possiede tutte le qualità tecniche per far bene con la maglia del Bari. Esterno d’attacco agile e dinamico, Parigini è soprattutto un egregio assistman e potrebbe candidarsi prepotentemente come tiratore designato di alcune punizioni. Et voilà, ecco la ricetta ideale per un bel ”craque”. Gallina vecchia fa buon brodo: Stefano Mauri (20) pare proprio non avere alcuna intenzione di appendere gli scarpini al chiodo. Agirà prevalentemente da trequartista, ruolo che ne innalza le chance da bonus. Noi crediamo possa ritagliarsi uno spazio importante in una squadra giovane come il Brescia, che ha maledettamente bisogno di un mestierante del suo calibro. Mattia Aramu (14), invece, recita la parte della promessa destinata ad esplodere a stretto giro di posta. La Pro Vercelli ha deciso di puntarci forte e mister Longo lo conosce meglio di chiunque altro: il ruolo di seconda punta lo aspetta e sicuramente il buon Mattia non si farà trovare impreparato. Listato centrocampista, inoltre, è un’ occasione da cogliere al volo.


ATTACCANTI

Arriviamo adesso al piatto forte. Davanti, almeno per questa sessione invernale, c’è davvero da leccarsi i baffi. Sergio Floccari (31) ha accettato la sfida propostagli dalla SPAL, matricola terribile del campionato, che vuole puntare alla promozione diretta. Le prime prestazioni della punta calabrese non hanno deluso la platea romagnola: due gol in appena 116′ di gioco costituiscono un biglietto da visita di tutto rispetto. La vena realizzativa, infatti, sembra essere quella dei bei tempi e le premesse per continuare a gonfiare la rete ci sono tutte. Distaccato, ma non troppo, troviamo Antonio Floro Flores (27), chiamato a rivitalizzare uno degli attacchi più in crisi della B: quello del Bari.  Noi crediamo che 6-7 gol siano alla portata dell’ariete napoletano e siamo sicuri possa essere ancora decisivo. Vale assolutamente la pena puntarci. Ritorno ”romantico” anche per Jerry Mbakogu (25), riacquistato dal Carpi nel tentativo di aggiungere maggiore peso offensivo negli ultimi 16 metri. Mbakogu conosce già l’ambiente e la categoria ed è in cerca di riscatto. Due anni fa concluse la stagione con ben 15 reti all’attivo e una sfilza di assist per i compagni.  In definitiva, a nostro avviso possiede il potenziale per far saltare il banco e regalarci numerosi +3!


Non mancate all’appuntamento canonico del venerdì con i nostri consigliati di giornata ruolo per ruolo. Mettetevi alla prova con Magic B, l’esclusivo fantacalcio della Serie B organizzato dalla Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy