Fantacalcio Roma, Dzeko e Mayoral per una maglia: chi vince il ballottaggio?

La gestione della coppia di attaccanti giallorossi è un problema per molti fantallenatori

di Mauro Maccioni

Al Fantacalcio poche squadre mettono in difficoltà come la Roma, con l’ormai consolidato ballottaggio Dzeko-Mayoral. Tra l’iniziale litigio e le prove di pace, come cambia l’attacco giallorosso?

STRASCICHI

A vedere il valore assoluto dei due giocatori la risposta sembrerebbe ovvia, con Dzeko che batte Mayoral con una certa facilità. L’ormai ex-capitano è un attaccante che, anche se magari non segna caterve di gol, è comunque in grado di dare una grossa mano alla squadra. Tecnica, carisma e capacità di tenere palloni nei momenti di difficoltà sono solo alcune dei suoi pregi. Facile sulla carta, ma tutti conosciamo alla perfezione la lite avvenuta tra il capitano giallorosso e Fonseca. La fascia, addirittura, gli è stata tolta in favore del compagno e amico Pellegrini, uno dei più vivi alleati del bosniaco. L’apparente irrisolvibilità, però, ha lasciato spazio a un accordo: Dzeko e Fonseca hanno fatto pace e, come due professionisti quali sono, sono tornati a proseguire nella stessa direzione. Con qualche strascico, ovviamente.

BALLOTTAGGIO

In questo clima di amore-odio rientra il ballottaggio di cui parlavamo all’inizio. Borja Mayoral si è guadagnato una possibilità a suon di prestazioni e la lite tra Dzeko e Fonseca, con annessa esclusione del bosniaco, ha spianato la strada allo spagnolo. Dopo il gol all’Hellas Verona e la doppietta allo Spezia, Mayoral si è scontrato contro la difesa bianconera. La sua prova incolore ha scatenato dubbi su quello che sia effettivamente il suo valore, con il rischio di avere tra le mani un giocatore che fatica con le grandi squadre o un fuoco di paglia. La partita contro l’Udinese, però, ha riacceso qualche speranza: nonostante non si sia iscritto al tabellino dei marcatori, Mayoral ha regalato una buona prestazione. Così come Dzeko, che è subentrato allo spagnolo proprio come contro la Juventus e con un trend simile: male con la Signora, bene con l’Udinese. Allo stato attuale il ballottaggio è apertissimo e giovedì riprende l’Europa League, che per forza di cose imporrà un turnover anche là davanti. Con due posti per una maglia, lo spazio c’è per tutti.

GESTIONE AL FANTACALCIO

Il punto focale del ballottaggio, relazionato al Fantacalcio, è il seguente: se avete entrambi siete a cavallo, dato che sia che giochi uno o l’altro sarete sempre coperti. Altrimenti, la situazione è un poco più complessa. Allo stato attuale delle cose il titolare è Mayoral, così come fatto passare da Fonseca nelle numerose conferenze. Dzeko è subentrato contro Juventus e Udinese e probabilmente sarà il trend delle prossime giornate. Certo è che se Dzeko comincerà a macinare prestazioni contro un Mayoral spento, le gerarchie verranno immediatamente ribaltate. L’Europa League è, inoltre, una variabile molto influente: contro il Braga è probabile l’inserimento di Dzeko dal primo minuto. La lettura è duplice: da un lato, Dzeko avrà il suo spazio; dall’altro, il titolare in campionato è Mayoral. Una bella grana per chi ha solo Dzeko e non la coppia, una manna per chi ha solo Mayoral. Comunque sia, avere solo il bosniaco non è un problema: a lungo andare troverà occasione per farsi notare e, come già detto, la sua non titolarità potrebbe essere solo una cosa momentanea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy