Fantacalcio Napoli, Ghoulam finalmente al 100%: può essere il suo anno

Fantacalcio Napoli, Ghoulam finalmente al 100%: può essere il suo anno

Dopo una lunga serie di infortuni ed una stagione che gli è servita per riprendere confidenza con il campo, Ghoulam è pronto per riprendersi il Napoli.

di Patrizia Monaco
Fantacalcio Napoli, Ghoulam finalmente al 100%: può essere il suo anno

Quando Faouzi Ghoulam arrivò al Napoli, nel gennaio 2014, il suo nome non occupò le prime pagine dei quotidiani sportivi per settimane intere. Non venne neanche prelevato dal Saint Etienne per cifre esorbitanti (solo i 5 milioni e mezzo del cartellino). Eppure, sin dal suo primo anno a Castel Volturno, il classe 1991 ha saputo mettere in evidenza tutto il proprio valore ed ha dimostrato di avere sempre un ulteriore margine di miglioramento. Le statistiche dimostrano esattamente quest’ultimo aspetto, ovvero un crescendo costante di buone prestazioni e capacità di contribuire in maniera sempre più netta ai risultati positivi dell’intera squadra.

Nella stagione 2014-2015, ad esempio, gli assist realizzati da Ghoulam furono “soltanto” due, mentre in quella successiva salirono a tre, con il terzino algerino che andava a migliorarsi anche dal punto di vista disciplinare (tre ammonizioni, a fronte dei ben sette cartellini gialli ed un’espulsione ricevuti l’anno precedente). Ma è soprattutto durante il campionato 2016-2017 che Ghoulam ha superato se stesso, confermandosi come uno dei difensori più apprezzabili anche in ottica fantacalcistica. In quel caso, infatti, gli assist furono addirittura 6 e il numero 31 azzurro mise a referto soltanto un’ammonizione, mentre l’anno successivo realizzò 3 assist e 2 gol in appena 11 presenze, facendo sognare i tifosi partenopei ed i fantallenatori.

GHOULAM E L’INCUBO DEGLI INFORTUNI

Come tutte le più belle favole, però, esistono anche dei momenti in cui il protagonista deve fare i conti con un ostacolo che, una volta superato, può portare ad un bellissimo lieto fine. In questo caso, l’ostacolo di Ghoulam è stato rappresentato da un brutto infortunio accorso nel novembre 2017: la rottura del legamento crociato lo ha costretto a rimanere lontano dal campo per cento giorni, ai quali si sono aggiunti altri 6 mesi di stop per la rottura della rotula ed un ulteriore intervento al ginocchio.

Insomma, un incubo che sembrava non avere mai fine ma che il terzino sinistro è riuscito a superare con forza e perseveranza, fino alla scorsa stagione durante la quale ha avuto modo di riprendere confidenza con il pallone, a tal punto da venir impiegato da Ancelotti in quindici gare di campionato. Le prestazioni di Ghoulam sono risultate a volte sottotono rispetto agli standard passati ma tutto ciò è più che comprensibile, considerata la cautela con cui si è voluto procedere verso la completa riabilitazione del calciatore, il quale è riuscito comunque a realizzare 1 gol e 3 assist, per una fantamedia di 6,33.

LA RINASCITA E LA VOGLIA DI RISCATTO

Nelle ultime settimane, Ghoulam ha rinunciato alla Coppa d’Africa con la sua Algeria (poi risultata vincitrice del torneo) proprio per raggiungere una condizione fisica più che ottimale in vista della nuova stagione con il Napoli. Obiettivo che, stando quanto dichiarato da Carlo Ancelotti negli scorsi giorni, è stato ampiamente raggiunto. “Quest’anno Faouzi sarà al 100%“: queste le parole del mister in quel di Dimaro, località dove gli azzurri stanno svolgendo la preparazione pre-campionato.

Sarà dunque il numero 31 azzurro ad occupare stabilmente la fascia sinistra partenopea e a macinare km alla ricerca di assist e gol da regalare alla squadra e ai suoi fantallenatori. Il consiglio, in ottica fantacalcio, è dunque quello di mettere ormai da parte qualsiasi dubbio relativo all’algerino, approfittare dello scetticismo dei vostri compagni di lega e quindi puntarci per rafforzare il proprio reparto difensivo, coprendosi magari con Mario Rui che sarà la sua alternativa ufficiale in caso di turnover in campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy