Fantacalcio Inter: Jovetic l’illusionista

Inizio di stagione da top per l’attaccante dell’Inter che adesso non convince più i suoi fanta possessori

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

Alle aste di inizio stagione Jovetic è stato sicuramente uno dei pezzi più pregiati nella vostra lista della spesa. Molti fanta allenatori avevano ancora negli occhi la doppietta realizzata alla prima giornata quando la maggior parte delle leghe dovevano ancora costruire la rosa. Ed in effetti le prime tre giornate di campionato dell’interista sono state scoppiettanti, con 3 goal in tre partite e la testa della classifica cannonieri. Sembrava il preludio ad una stagione da protagonista e invece, dopo 17 giornate di campionato, lo troviamo ancora fermo a 4 goal e non più titolare inamovibile dell’attacco di mister Mancini.

Un solista che fatica con Icardi

Stefan Jovetic, in questo inizio di stagione, ha faticato molto ad integrarsi con il resto dell’attacco, soprattutto con Mauro Icardi, che nei piani dello staff tecnico doveva essere il partner ideale per formare il tandem d’attacco nerazzurro. Mancini, in 17 giornate, non ha mai confermato la stessa formazione ruotando molto soprattutto nel reparto avanzato e rispolverando, in alcune occasioni, anche Biabiany. Qualche acciacco fisico del montenegrino, alcune prestazioni sottotono e l’esplosione di Lijaic l’hanno messo in discussione, fino a fargli assaporare qualche amara panchina. Tutto questo, unito alle tante soluzioni di cui può disporre Mancini in attacco, hanno impedito a Jovetic di trovare continuità nell’undici titolare, pregiudicandone il rendimento.

Jovetic da tenere o scambiare al Fantacalcio?

A questo punto molti fanta possessori di Jovetic si chiedono cosa fare col montenegrino. Le qualità non si discutono, ma ora la doppia cifra che sembrava alla portata dopo le prime tre giornate pare davvero difficile da raggiungere. Ad oggi Jovetic si può considerare un 3° slot d’attacco in leghe numerose, vuoi per la continuità che non può garantirgli Mancini, vuoi per la tanta concorrenza in avanti. Il consiglio naturalmente non è ti tagliarlo in quanto è plausibile che non ci sia un giocatore libero nelle vostre leghe con le sue caratteristiche ma si può pensare di scambiarlo arrivando magari a giocatori col nome meno altisonante ma col fiuto del goal, capaci di garantire una comoda doppia cifra. Il mercato di gennaio è alle porte e Thoir potrebbe anche decidere di regalare un altro esterno d’attacco allo scacchiere nerazzurro aumentando ancora di più la concorrenza. Se poi ci mettiamo che Jovetic, anche fisicamente, non è una roccia, allora potrebbe rivelarsi un buon affare uno scambio, individuando bene l’obiettivo e senza svenderlo.

I numeri di Jovetic in questa prima parte di stagione

Ecco i numeri di Jovetic aggiornati alla 17a di campionato: 13 presenze di cui 10 da titolare e ben 9 sostituzioni, Mv 6,23 – Fm 7,234 goal fatti di cui 1 su rigore e 1 solo assist. Se tenete conto che tre delle quattro reti le ha realizzate nelle prime tre giornate capite come l’illusionista Jovetic abbia clamorosamente tradito le attese dei suoi fanta allenatori. Ma non tutto è perduto, se saprete giocare bene le vostre carte in fase di mercato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy