Fantacalcio Benevento, Caldirola sempre più giù nelle gerarchie difensive

Il centrale delle Streghe era partito titolare, ma da diverse settimane ha perso il posto

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Continua la parabola discendente, fantacalcisticamente parlando, di Luca Caldirola. Il mancino ha effettuato tutte le prime nove partite da titolare, e pure da capitano, con la neopromossa Benevento, segnando persino una doppietta contro la Sampdoria alla seconda giornata. Poi l’infortunio al ginocchio destro patito contro la Juve a fine novembre lo ha costretto a circa due mesi di stop ed oggi, cominciato il mese di marzo, possiamo dire che l’ex Werder Brema non ha più ripreso il posto tra le gerarchie difensive di mister Pippo Inzaghi.

L’INFORTUNIO E L’ESPLOSIONE DI TUIA

Sia chiaro che il problema fisico occorso a Caldirola non è stato un infortunio banale, anzi, il difensore delle Streghe ha dovuto rimanere ai box per oltre un mese e mezzo, difatti ha saltato 8 partite ed è rientrato per uno spezzone di gara contro il Crotone a circa metà gennaio. A rimpiazzare il 30enne ci ha pensato Tuia che ha pure segnato una rete contro il Cagliari durante il 16esimo turno di Serie A. Considerando Glik il totem della retroguardia dei sanniti, Caldirola avrebbe dovuto riprendere il posto di Tuia per tornare al centro della difesa, ma Inzaghi ha riproposto il centrale cresciuto tra le giovanili dell’Inter soltanto proprio contro i nerazzurri alla 20esima di campionato. Da lì, Caldirola è soltanto subentrato nelle ultime tre gare, con Tuia negli undici di partenza. Addirittura domenica scorsa contro la Roma ha giocato Barba al fianco di Glik e ieri contro il Napoli, senza il polacco squalificato, vicino a Tuia c’era sempre Barba, anche se bisogna ricordare che Caldirola non era in perfette condizioni fisiche.

COSA FARE AL FANTACALCIO

Considerando che Glik è il bastione insostituibile della difesa delle Streghe, e che da dicembre Tuia si sta affermando come principale compagno di reparto, consigliamo di svincolare Caldirola per chi lo possiede al Fantacalcio e per chi ha ancora opportunità di farlo. Perché non dà più garanzie di titolarità e inoltre ci sembra un azzardo raccomandarvi di tenere nelle vostre fantarose una possibile riserva difensiva di una squadra che è la terza peggiore retroguardia della Serie A.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy