Fantacalcio, 3 portieri per la 26a giornata: tutti in cerca di riscatto

Come ogni settimana, ecco i nostri consigli. Vediamo i 3 nomi da schierare tra i pali per la 26a giornata di Fantacalcio.

di Diego Roscini

Sarà Bologna – Genoa in programma sabato alle 18 ad inaugurare la 26a giornata del nostro campionato. Il programma si concluderà soltanto lunedì sera con il posticipo in terra sarda, dove il Cagliari ospiterà la capolista Napoli. La redazione di Fantamagazine è pronta a segnalarvi i possibili protagonisti, reparto per reparto, in base alle partite previste in calendario: vediamo i nostri suggerimenti relativi ai portieri per questa giornata di campionato.

CONSIGLI FANTACALCIO, 3 PORTIERI PER LA 26a GIORNATA


AC Milan v FC Internazionale - TIM Cup

Samir Handanovic (Inter – Benevento)

Gazzetta dello Sport (MV 6,38 – FM 5,50)

Il periodo buio degli uomini di Spalletti non ha risparmiato l’estremo difensore nerazzurro che nell’ultimo periodo pare aver smarrito i suoi poteri di saracinesca, incassando ben tre 5,5 nelle ultime quattro partite disputate. Nonostante i pessimi risultati però, al Meazza l’Inter continua a difendersi bene e a fornire le dovute garanzie ai fantallenatori: nelle ultime 8 partite casalinghe infatti solo contro l’Udinese Handanovic ha subito più di una rete. In soccorso dei nerazzurri arriva inoltre la sterilità del Benevento lontano dal Vigorito: nelle ultime 6 trasferte soltanto in un’occasione i campani hanno trovato la via del gol.


5a0702a22ee40f356a000001

Marco Sportiello (Fiorentina – Chievo) 

Gazzetta dello Sport (MV 5,96  – FM 4,80)

Anche Sportiello viene da 3 insufficienze nelle ultime 4 giornate e le opache prestazioni ne stanno mettendo in discussione il ruolo di numero 1 viola. Pioli però per il momento sembra fidarsi di lui e l’impegno casalingo contro il Chievo rappresenta una chance importante per il rilancio. La Fiorentina subisce gol da 7 giornate consecutive, ma il Chievo di Maran – avversaria di turno – attraversa un periodo nero e nelle ultime 4 trasferte ha realizzato una sola rete.


torino-crotone-serie-a-2016-2017-5-4-696x391

Alex Cordaz (Crotone – Spal) 

Gazzetta dello Sport (MV 6,12 – FM 4,44)

La terza ed ultima scelta ricade su Cordaz che – a differenza dei colleghi sopra citati – sta avendo un miglior rendimento in quest’ultimo mese, anche se nell’ultima a Benevento ha portato a casa un’insufficienza. La sfida contro la Spal ha molta importanza in chiave salvezza ma i dati ci dicono che la scelta di Cordaz è un rischio calcolato: il Crotone nell’ultimo mese non ha mai subito più di un gol in casa e nello stesso arco di tempo la Spal in trasferta ha realizzato una sola rete.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy