Coronavirus, Serie A: cosa fare al Fantacalcio?

Coronavirus, Serie A: cosa fare al Fantacalcio?

Scopriamo cosa succede al Fantacalcio dopo il rinvio di 3 partite a causa del Coronavirus.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Anche la Serie A è rimasta vittima del Coronavirus. L’emergenza infatti continua a diffondersi in Lombardia e Veneto e, con essa, sono arrivati i primi provvedimenti del Governo e del Ministro Spadafora, che ieri sera ha ufficializzato il rinvio a data da destinarsi di Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari.

Tale provvidemento però, è giunto quando si erano già disputati gli anticipi del venerdì e del sabato, ragion per cui è lecito domandarsi cosa succede ora al Fantacalcio.

Stando al regolamento di Magic Gazzetta e di Fantacalcio.it, occorrerà assegnare il 6 politico a tutti i calciatori coinvolti nelle tre partite rinviate qualora esse non vengano recuperate prima dell’inizio del prossimo turno di campionato (ipotesi che ad oggi sembra da escludere visto che il Coronavirus non verrà arginato nel giro di pochi giorni).

In più, se nelle prossime ore si decidesse di rinviare anche altri due dei restanti match (Torino-Parma, Genoa-Lazio e Roma-Lecce, ndr), arrivando così alla sospensione del 50% delle partite in programma, La Gazzetta dello Sport considererà nulla l’intera giornata.

Diverso il discorso relativo alle leghe private, dove i partecipanti possono decidere all’unanimità o a maggioranza il da farsi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy