Consigli Fantacalcio, Juventus: e ora quale sarà la formazione anti-Inter?

Consigli Fantacalcio, Juventus: e ora quale sarà la formazione anti-Inter?

Probabili cambi nell’undici titolare che scenderà in campo domenica sera contro i nerazzurri di Conte.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Non c’è tempo per lunghe riflessioni. La Juventus deve assolutamente riorganizzarsi in fretta dopo l’inaspettato ko subito all’andata degli ottavi di Champions League contro il Lione. Il ritrovare in fretta la propria identità vincente e la fiducia nei propri mezzi è ora l’imperativo principale per gli uomini di Maurizio Sarri, che sono chiamati a rimettersi subito in carreggiata se non vogliono compromettere il proprio cammino anche in campionato e in Coppa Italia, dopo aver fallito il primo dei due appuntamenti europei.

In virtù di tale esigenza, già questa mattina sono ripresi gli allenamenti al Training Center della Continassa, dove si è iniziato a lavorare alla costruzione dell’undici titolare che domenica sera dovrà vedersela contro la temibile Inter dell’ex Antonio Conte. E visti i tanti impegni ravvicinati, il tecnico bianconero potrebbe optare per alcuni cambi di formazione rispetto a quella impiegata in terra francese, apparsa spenta e priva di idee.

JUVENTUS, LA PROBABILE FORMAZIONE CONTRO L’INTER CON IL 4-3-1-2

Nel derby d’Italia la Vecchia Signora potrebbe tornare a schierarsi in campo con il 4-3-1-2. Davanti alla porta difesa da Szczesny dovrebbe rivedersi dal primo minuto capitan Chiellini, al cui fianco dovrebbe essere riconfermato Bonucci, con uno tra Rugani e De Ligt pronto a subentrare al posto del primo, malgrado l’olandese sia uscito malconcio dal match europeo. Sugli esterni, Alex Sandro è padrone assoluto dell’out sinistro, mentre a destra potrebbe rivedersi Cuadrado.

A centrocampo invece, tocca correre ai ripari. Il reparto infatti pare essere il vero anello debole di questa Juve: fin qui Mister Sarri ha provato diverse soluzioni, ma nessuna di esse ha mai convinto pienamente, vista la mancanza di fluidità di gioco necessaria per far scorrere velocemente la palla e fare quindi da raccordo tra difesa e attacco. Tuttavia, nella big sfida contro i nerazzurri, dovrebbe rientrare tra i titolari Matuidi al posto di un Rabiot che in Champions ha cestinato i leggeri miglioramenti che aveva fatto intravedere nelle ultime uscite. In regia si va verso la conferma di Pjanic, mentre nel ruolo di mezzala destra dovrebbe trovare spazio ancora Bentancur, nonostante gli errori imperdonabili cui entrambi si sono resi protagonisti di recente.

Nel reparto avanzato, l’unica certezza continua a essere costituita da Cristiano Ronaldo, accanto al quale Dybala e Higuain continuano ad alternarsi tra luci e ombre nelle loro prestazioni. Domenica sera però, il ballottaggio argentino dovrebbe essere vinto nuovamente dalla Joya, a cui solo l’arbitraggio europeo ha negato la possibilità di diventare l’eroe della serata. Alle spalle del cinque volte Pallone d’Oro e del numero 10, Ramsey dovrebbe tornare a fare il trequartista.

JUVENTUS, LA PROBABILE FORMAZIONE CONTRO L’INTER CON IL 4-3-3

Interpreti simili anche qualora Sarri dovesse adottare ancora il 4-3-3. Le uniche varianti si vedrebbero in difesa sulla fascia destra, dove verrebbe riproposto Danilo, e in attacco, dove accanto a Cristiano Ronaldo e Dybala si giocherebbero una maglia da titolare Cuadrado e Higuain. E se si scegliesse il Pipita dal primo minuto nel tridente offensivo, non è da escludere a priori l’impiego di Rabiot al posto di Matuidi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy