Consigli Fantacalcio 3a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

E’ sabato e tornano le nostre rubriche di consigli. Ecco tutti le possibili sorprese per la terza giornata di campionato tratte dalla schede partita Gruppo Esperti.

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Il weekend è alle porte, mancano poche ore allo scoccare della terza giornata di campionato, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, i calciatori da evitare ed uno speciale per analizzare tutte le possibili sorprese delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 3a GIORNATA – LE POSSIBILI SORPRESE

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori potrebbero costituire una piacevole sorpresa al Fantacalcio per la 3a giornata della serie A, regalando bonus inaspettati. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

JUVENTUS – CHIEVO

I bianconeri apriranno il programma della 3a giornata contro il Chievo Verona. Tra gli uomini di Allegri i possibili bonus a sorpresa potrebbero arrivare dal centrocampo con Matuidi, che dopo aver lasciato un segno positivo nei minuti fin qui disputati è pronto a prendersi la maglia da titolare al fianco di Pjanic. Certamente vi porterà un buon voto e con i suoi inserimenti potrebbe anche regalare un inaspettato +3. Altra freccia nell’arco dei bianconeri può essere Cuadrado, che dovrebbe partire dalla panchina con l’esordio da titolare di Douglas Costa, ma che ha dimostrato di essere in ottima forma: con le sue capacità atletiche potrebbero bastare anche pochi minuti per portare bonus preziosi. Nonostante la Juve goda dei favori del pronostico, nel Chievo di Maran ci sono giocatori di qualità che potrebbero insidiare le incertezze della retroguardia bianconera, come ad esempio Castro che con i suoi inserimenti e con la sua tecnica potrebbe dar fastidio a Rugani & Co.

SAMPDORIA – ROMA

Il match in programma alle ore 20.45 di sabato è stato posticipato a data da destinarsi a causa dell’allerta meteo “arancione”. Cliccate QUI per saperne di più sulle motivazioni del rinvio e sulla gestione in ottica fantacalcio dei giocatori impegnati.

INTER – SPAL

Come per i bianconeri, cosi anche per l’Inter l’appuntamento di giornata contro la Spal pare tutt’altro che proibitivo. Nello scacchiere tattico di Spalletti la sorpresa potrebbe essere rappresentata da Dalbert, che prenderà la fascia presidiata da Nagatomo nelle prime due giornate con la volontà di non uscire più dal campo. Dopo due settimane di duro lavoro agli ordini del tecnico ex Roma, il terzino brasiliano è pronto a dimostrare il suo valore, e in più Spalletti ha dichiarato di voler rendere Dalbert il suo nuovo Emerson. La Spal arriva a San Siro da imbattuta e come dimostrato contro Lazio e Udinese venderà a caro prezzo la propria pelle. La sorpresa nell’undici di Semplici? Può essere Viviani, con le sue geometrie e soprattutto con i suoi calci piazzati potrebbe rivelarsi l’arma giusta per portare bonus agli estensi.

ATALANTA – SASSUOLO

In un’Atalanta a caccia dei primi 3 punti davanti al proprio pubblico, le sorprese potrebbero arrivare da due nuovi acquisti del club nerazzurro, ovvero Gosens e Cornelius. L’esterno sinistro ha offerto due buone prestazioni con Roma e Napoli ma ha dovuto concentrarsi quasi esclusivamente sulla parte difensiva, ma con il Sassuolo potrà spingersi anche più avanti per cercare il cross vincente per i goal degli attaccanti nerazzurri; cross che potrebbero essere finalizzati da Cornelius, attaccante danese che partirà dalla panchina (il titolare sarà Petagna) ma che ha dimostrato in nazionale di essere in forma e di vedere la porta. Anche il Sassuolo di Bucchi, partito a marce lente, è in cerca della sua prima vittoria e per farlo si dovrà affidare a Berardi, l’unico in grado di poter risolvere le partite con una giocata individuale e portare bonus fondamentali per i fantallenatori che scommetteranno su di lui.

CAGLIARI – CROTONE

Se Pavoletti sarà la certezza dell’attacco dei sardi contro il Crotone, la scommessa di giornata potrebbe essere Farias che, dopo il rigore sbagliato contro la Juve, proverà a convincere Rastelli a puntare su di lui. Che parta titolare o che sia l’arma a gara in corso del tecnico rossoblu poco importa, perché le qualità per risolvere il match ci sono e la scommessa potrebbe rivelarsi azzeccata. Anche per i calabresi puntiamo su un attaccante, e lo facciamo scegliendo Budimir. Il pubblico l’ha riabbracciato come un figliol prodigo e i fantallenatori che hanno puntato su di lui riguardando i goal messi a segno in Serie B con il Crotone, ora sperano di essere ricompensati.

HELLAS VERONA – FIORENTINA

E’ arrivato nelle ultime ore di mercato e cosi come il Verona, qualcuno ha deciso di puntarci per la propria rosa; stiamo parlando ovviamente del classe 2000 Kean, arrivato in prestito dalla Juve. L’assenza di Cerci e la mancanza di alternative di livello potrebbe anche concedergli una chance da titolare, ma se anche cosi non fosse, di certo sarebbe la prima risorsa offensiva per Pecchia. La Fiorentina, continua i suoi lavori in corso, e schiera subito sulla trequarti il nuovo arrivato Thereau. Il piede e la mira per portare +3 ci sono come dimostrato nelle prime due uscite con la maglia dell’Udinese, ora sta a voi rischiare. Tra le possibili sorprese di casa viola c’è anche Pezzella, abile nel gioco aereo e con buone possibilità di colpire da palla inattiva.

LAZIO – MILAN

Anche per questa giornata la sorpresa potrebbe essere rappresentata da Luis Alberto, che agirà ancora una volta da trequartista alle spalle di Immobile e che si giocherà una delle ultime chance da titolare senza la concorrenza di Nani e Felipe Anderson. Se cercate bonus da calcio piazzato, il centrocampista spagnolo potrebbe fare al caso vostro. Tra le fila dei rossoneri, invece, sono tre le possibili sorprese di questa giornata. La più complicata è rappresentata da Donnarumma, ma se il Milan vorrà uscire vittorioso dall’Olimpico molto passerà dagli interventi del numero 99 rossonero che potrebbe sfoggiare una delle sue super prestazioni. Insieme a lui ci sono Bonucci e Borini. il primo è chiamato ad un vero e proprio test contro un attacco ben organizzato, e che spesso si esalta nei big match risultando anche decisivo in zona goal su palla inattiva; il secondo ha un passato in giallorosso e certamente vorrà giocarsi al meglio una delle sue ultime chance da titolare nel tridente di Montella.

UDINESE – GENOA

Arrivato tra le critiche e i mugugni del pubblico friulano, potrebbe rivelarsi la vera e propria sorpresa di giornata. A Torino era fuori rosa, ma Maxi Lopez in pochi giorni ha conquistato la fiducia di Del Neri che lo schiererà già tra i titolari nel match contro il Genoa di Juric. I rossoblu ritrovano due pedine importanti per l’undici tipo del tecnico rossoblu, ovvero Izzo e Lapadula. Per il difensore è stata ridotta la squalifica e Juric potrebbe già decidere di lanciarlo dal primo minuto, cosi come per Lapadula che rientra definitivamente dall’infortunio e si riprende il posto a scapito di Galabinov, che tornerà in panchina.

BENEVENTO – TORINO

Se siete amanti del rischio e dei difensori con il vizio del goal, allora Lucioni è il giocatore giusto per voi. L’attacco del Torino fa paura, ma il suo senso della posizione e la sua stazza fisica potrebbero avvantaggiarlo in entrambe le aree di rigore. Dopo il goal annullato contro il Bologna, inoltre, avrà ancora più voglia di siglare il suo primo centro in Serie A. Nel Torino di Mihajlovic fari puntati sull’ultimo arrivato Niang, che dovrebbe prendere il posto di Berenguer tra i titolari e certamente vorrà impressionare i suoi nuovi tifosi. L’addio di Zappacosta e l’arrivo di Ansaldi, devono spingere De Silvestri a dare il proprio meglio, trasformandosi di giornata in giornata, da sorpresa a certezza del fantacalcio.

BOLOGNA – NAPOLI

Gli uomini di Donadoni partono nettamente sfavoriti rispetto, ma la testa del Napoli potrebbe già essere rivolta alla Champions e un giocatore come Taider, che fa degli inserimenti e dei tiri da fuori il proprio biglietto da visita, potrebbe rivelarsi insidioso per la retroguardia partenopea. Tra gli uomini di Sarri è difficile etichettare un giocatore come scommessa, ma da Callejon ci aspettiamo qualcosa in più rispetto alle prime due uscite stagionali, soprattutto sull’asse costruita con Insigne che ha costituito gran parte delle vittorie del Napoli nella scorsa stagione.


Se questo articolo vi è piaciuto, vi forniamo altri articoli sui consigli fantacalcio 3a giornata

Vedi anche -> Sconsigliati 3a giornata

Vedi anche -> Consigliati 3a giornata

Vedi anche -> Live ultime dai campi 3a giornata

Vedi anche -> Riepilogo indici di schierabilità 3a giornata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy