Consigli Fantacalcio 37a giornata – I Consigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 37a giornata – I Consigliati Fantamagazine

Ecco una carrellata di giocatori che possono portare bonus e buoni voti nella 37esima giornata di campionato.

di Giovanni Sichel, @SichelGiovanni

Penultimo turno del campionato di Serie A 2018-19, è già tempo di concentrarsi per le nuove formazioni e con esse giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà gli sconsigliati, le possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 37a GIORNATA – I CONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori possono essere sconsigliati per la 37a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

UDINESE – SPAL

Comincia la penultima giornata di questo campionato di Serie A alla Dacia Arena per l’ultima sfida casalinga dell’Udinese, ancora alla ricerca della salvezza, contro la Spal già salva. Chi, con ormai ottime probabilità, è all’ultima sfida fra le mura friulane con la maglia bianconera, è anche il nostro consigliato di giornata per i padroni di casa: stiamo parlando di De Paul. L’argentino è il fulcro del gioco della squadra di Tudor e farà di tutto per spingere la squadra verso la definitiva salvezza. Negli ospiti, ormai salvi, non sembra esserci voglia di fermarsi e anche contro il Napoli hanno disputato una grande prestazione. I due consigliati, per i biancoazzurri, sono ovviamente i soliti due: Lazzari e Petagna. Entrambi potrebbero essere alla loro penultima sfida in maglia biancoazzurra ed entrambi hanno un solo obiettivo: portare la Spal più in alto possibile.

GENOA – CAGLIARI

Anche il secondo anticipo del Sabato vede in campo una squadra di casa ancora in cerca di punti salvezza, contro una squadra ospite ormai salva: Genoa e Cagliari. Nel Grifone il giocatore che più ci sentiamo di consigliarvi è l’esperto capitano Criscito. Lui è il vero trascinatore di questa squadra e dell’unico di cui siamo sicuri che giocherà con il coltello con i denti. Nel Cagliari di mister Maran – che nelle ultime giornate non ha brillato certo per brillantezza – l’unico consigliato, ma con riserva, è Pavoletti. A lui basta anche una sola occasione per far male agli avversari, ma nell’ultimo periodo il Cagliari costruisce molto poco.

SASSUOLO – ROMA

In questo ultimo Sabato sera di Serie A, al Maipei Stadium, il Sassuolo di De Zerbi ospita la Roma di Ranieri. Nei padroni di casa neroverdi, ormai salvi, l’unico che sembra non voler mai togliere il piede dall’acceleratore è Boga. Il ragazzo arrivato dal Chelsea ci ha messo un po’ per mettersi in mostra, ma adesso è diventato insostituibile per De Zerbi. A lui basta una giocata, quindi, se lo avete in squadra, schieratelo. Per i giallorossi questa non è stata certo una settimana facile con l’annuncio dell’addio di De Rossi prima e lo scandalo scoppiato poi a causa delle modalità con cui è arrivato questo addio. Al di là delle vicissitudini che hanno accompagnato la Roma fuori dal campo, resta comunque una qualificazione in Champions League da centrare per gli uomini di Ranieri. I tre giocatori da cui Ranieri dovrà ripartire sono El Shaarawy, Dzeko e Florenzi. I due attaccanti sono quelli con le maggiori probabilità di andare in gol, soprattutto contro un avversario che non ha più molto da chiedere al campionato. Il terzino, invece, sta giocando un’ottima parte finale di stagione e contro la Juventus l’ha dimostrato. Se li avete in rosa, non potete non schierarli.

CHIEVO – SAMPDORIA

In quello che sarà l’ultimo lunch match domenicale, al Bentegodi di Verona, si affrontano Chievo e Sampdoria. I consigliati di oggi, nella squadra padrona di casa, sono il futuro e la storia della realtà clivense. Parliamo di Vignato e di Pellissier. Il primo è appena entrato nel circuito dei grandi e vuole da subito ben dimostrare: per lui parlano le ultime prestazioni e se proprio dovete schierare qualcuno di questo Chievo, lui è l’uomo giusto. Sergio Pellissier, storico bomber dei clivensi, è arrivato all’ultima partita al Bentegodi e alla penultima di tutta la sua carriera. Cercherà sicurmente di salutare i propri tifosi nel migliore dei modi e schierarlo potrebbe essere la mossa giusta anche al fantacalcio. Negli ospiti blucerchiati, l’unico che ci sentiamo di consigliare è il solito Quagliarella: anche quando la Sampdoria gioca male, in un modo o nell’altro, lui riesce a trovare la via del gol. Il titolo di capocannoniere è ormai dietro l’angolo e certo non vorrà lasciarselo scappare.

EMPOLI – TORINO

Una delle sfide più accese della Domenica pomeriggio sarà quella che vedrà Empoli e Torino affrontarsi al Castellani. Entrambe in cerca di punti fondamentali, la prima per la salvezza, la seconda per agguantare un possibile posto in Europa League, le due squadra si daranno certamente battaglia. Fra i  più in forma nell’Empoli di Andreazzoli troviamo Farias, in un vero e proprio stato di grazia, soprattutto sotto porta, e Di Lorenzo che si sta dimostrando uno degli esterni più promettenti di questa Serie A 2018/2019. Nel Torino, invece, i due che vi consigliamo, sono ovviamente Belotti, vero trascinatore dei granata che dipendono fortemente dai suoi gol, e Izzo: il difensore è un altro giocatore ormai indispensabile per Mazzarri e per tutti quei fantallenatori che puntano al modificatore di difesa.

PARMA – FIORENTINA

Al Tardini il Parma affronta la Fiorentina in una sfida fra due squadre che arrancano ancora nel tentativo di racimolare gli ultimi punti per la salvezza. In questa sfida, fondamentale per le due squadre, i consigliati sono solo attaccanti: Inglese e Gervinho per il Parma, Chiesa per la Fiorentina. Inglese, appena tornato dall’infortunio, ha ricordato a tutti perché è un giocatore così importante per D’Aversa, spezzando il digiuno di gol che durava dal 30 Gennaio. Gervinho è quello che finora ha mandato avanti il carro quasi da solo, con la sua grande capacità di mettere in difficoltà i propri avversari con la sua velocità. Chiesa, invece, è l’unico dei Viola ad essersi dimostrato ancora schierabile, nonostante la profonda crisi di risultati che la squadra sta attraversando.

MILAN – FROSINONE

Il Milan a caccia di punti fondamentali per la corsa Champions, ospita il Frosinone ormai retrocesso. Nei padroni di casa rossoneri torna fra i consigliati Suso. L’esterno spagnolo è in crescita e le ultime prestazioni lo dimostrano: le possibilità di questo Milan di restare attaccato al treno Champions dipendono principalmente da lui, quindi schieratelo se lo avete. Nel Frosinone, invece, non ci sono consigliati. La squadra ciociara è ormai retrocessa e non sembra più trovare gli stimoli per affrontare questo finale di stagione.

JUVENTUS – ATALANTA

L’Atalanta, dopo la sconfitta nella finale di Coppa Italia, si gioca un posto in Champions League contro la Juventus campione d’Italia in quella che sarà anche l’ultima sfida di Massimiliano Allegri allo Juventus Stadium da allenatore dei bianconeri. Nei padroni di casa, raggiunto l’ottavo titolo consecutivo, l’unico che riesce a trovare la via del gol è Cristiano Ronaldo ed è l’unico che realmente ci sentiamo di consigliarvi. Per l’Atalanta, invece, è difficile, ad oggi, trovare un consigliato. Fisicamente la squadra è provata dai tanti impegni consecutivi dell’ultima settimana ed il morale dopo la sconfitta contro la Lazio non può certo essere dei migliori.

NAPOLI – INTER

Il Napoli, ormai matematicamente secondo, ospita al San Paolo l’Inter ancora in cerca di punti per consolidare il suo terzo posto. Nei partenopei l’unico che ci sentiamo di consigliare in una sfida così complicata è Koulibaly. Il difensore senegalese si è dimostrato fra i migliori anche in un periodo non proprio brillantissimo per il Napoli e schierandolo difficilmente vi porterà un voto sotto la sufficienza. Nell’Inter, invece, il consigliato di giornata è Asamoah che si sta dimostrando un giocatore fondamentale in un Inter dal rendimento altalenante e dai tanti blackout.

LAZIO – BOLOGNA

La Lazio torna all’Olimpico dopo la vittoria in settimana contro l’Atalanta che ha consegnato ai biancocelesti non solo la Coppa Italia, ma anche la sicurezza di accedere alla prossima Europa League. Fra i giocatori più in forma dei laziali non possiamo non citare Joaquin Correa. “El Tucu” si è rivelato il giocatore fondamentale della Coppa Italia per la Lazio e anche nelle ultime sfide di campionato ha dimostrato di attraversa un ottimo periodo di forma: schieratelo. Un altro giocatore che sta vivendo un grande finale di stagione è Riccardo Orsolini. Con l’arrivo di Mihajlovic è diventato inamovibile e le sue incursioni palla al piede sono una spina nel fianco delle difese avversarie: le possibilità del Bologna di far male alla Lazio passano dai suoi piedi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy