Consigli Fantacalcio 35a giornata – I consigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 35a giornata – I consigliati Fantamagazine

Inizia un nuovo turno di Serie A ed ecco i consigliati Fantamagazine. Da Under a Cuadrado, per passare da Quagliarella e Lazzari, e finire con Luis Alberto!

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Nuova giornata, e quindi nuovo appuntamento con il Fantacalcio. Mancano poche ore allo scoccare della trentacinquesima giornata della Serie A 2017-18, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà gli sconsigliati, le possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutte i consigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti. (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 35a GIORNATA – I CONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono da schierare assolutamente per la 35a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

ROMA-CHIEVO

Il primo incontro previsto per la 35a giornata è la sfida tra Roma e Chievo alle ore 18:00 di questo sabato. Questo turno potrete sapere se Ünder partirà dall’inizio visto che la Roma è la prima squadra a scendere in campo e il turco è da schierare perchè sta dimostrando continuità dal punto di vista realizzativo. Per il Chievo nessuno è consigliato: difficile che qualcuno dei clivensi emerga contro una Lupa pronta alla rivalsa dopo i cinque goal subiti ad Anfield.

INTER-JUVENTUS

Solo due anticipi per questo turno di Serie A e l’ultima partita del sabato sarà la decisiva Inter-Juventus. In casa dei nerazzuri c’è sempre Mauro Icardi che ha dimostrato fin dai tempi della Sampdoria di essere “poco sensibile” nei confronti della Vecchia Signora, conoscendolo starà già scaldando i motori. Mentre per i bianconeri è consigliato Cuadrado perché il colombiano ha tutte le qualità per far soffrire D’Ambrosio sulla sua fascia di competenza.

CROTONE-SASSUOLO

All’Ezio Scida scenderanno in campo alle ore 12:30 Crotone e Sassuolo, squadre ancorate ai bassifondi della classifica. Per sollevarsi dalla polveriera degli ultimi posti i pitagorici si affidano all’inaspettata vena prolifica di Simy: per il nigeriano sono 3 i goal nelle ultime 4 partite. Dall’altra parte gli uomini di punta dei nero-verdi sono sempre Acerbi e Politano, entrambi consigliati anche in questa ostica trasferta.

ATALANTA-GENOA

Il primo dei cinque match che si giocheranno alle 15:00 di domenica è quello tra Atalanta e Genoa. In casa della Dea trovate “in verde” due volti giovani, quelli di Caldara e Cristante, chiamati a fare la differenza su entrambi i fronti di gioco. Per i Grifoni l’uomo del momento è Iuri Medeiros: goal, assist e giocate da brivido per il talentuoso portoghese sono un buon biglietto da visita per schierarlo anche a Bergamo.

BENEVENTO-UDINESE

Al Ciro Vigorito un Benevento già retrocesso affronterà l’Udinese del nuovo mister Tudor. La squadra di De Zerbi ha vissuto diverse momenti di fiammate dei suoi attaccanti: prima Armenteros, poi Coda e Diabatè. Che ora sia giunto il momento di Iemmello? Difficile a dirsi, ma le certezze le troviamo in casa dei friulani che, nonostante il momento negativo, hanno come colonna portante il talento offensivo di Kevin Lasagna.

BOLOGNA-MILAN

Nella cornice dello stadio Dall’Ara si giocherà la sfida tra Bologna e Milan. Per i felsinei l’ex Verdi è consigliato, ma andateci cauti se è listato attaccante nella vostra lega, anche se le motivazioni contro i rossoneri tendono a non mancare. Per gli ospiti trovate inaspettatamente Zapata che, su palla inattiva, potrebbe svettare al posto degli attaccanti. In più segnate il nome di Calhanoglu, con il Benevento è mancato tantissimo ed è il più in forma nel tridente dei Diavoli.

SAMPDORIA-CAGLIARI

Sampdoria e Cagliari si incontreranno sul campo di Marassi e viste le lacune difensive di entrambe le squadre è lecito aspettarsi di tutto in questo match. Proprio per questo è consigliata la probabile coppia d’attacco blucerchiata Quagliarella-Kownacki e il bomber dei sardi Leonardo Pavoletti. Da una parte o dall’altra le occasioni verranno concesse, starà a voi sfruttarle, noi vi avvisiamo!

VERONA-SPAL

Incontro delicato quello tra Hellas Verona e Spal, entrambe aggrappate di poco al treno salvezza per la Serie A. Da una parte Cerci e dall’altra Lazzarri sono i due giocatori da tenere in considerazione. Per gli scaglieri Cerci è il faro dell’attacco, mentre Lazzari è atteso alla consacrazione con un’altra prestazione tutta dinamismo e tecnica.

FIORENTINA-NAPOLI

Alle ore 18:00 andrà in scena Fiorentina-Napoli, sfida in cui i partenopei saranno costretti a vincere per continuare a credere nel sogno scudetto. Prima di ottenere i tre punti, però, gli azzurri dovranno passare dalla diga Veretout, un cliente scomodo da affrontare in questo periodo. Tra gli uomini di Sarri ci sentiamo di consigliare i due centrali e Insigne, le chiavi in questo momento del Napoli.

TORINO-LAZIO

L’ultimo match della 35a giornata di Serie A sarà Torino-Lazio. Un altro protagonista di un gran momento di forma è sicuramente Adem Ljajic: per lui sono ben 3 i goal nelle ultime 5 partite, e la Lazio in genere è un po’ disattenta in fase difensiva. D’altro canto, davanti è illuminata da talenti come quello di Luis Alberto che, scontata la squalifica, tornerà ad incantare con le sue magie!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy