Consigli Fantacalcio, 3 portieri per la 26a giornata: Colombi può far bene

Consigli Fantacalcio, 3 portieri per la 26a giornata: Colombi può far bene

Torna la Serie A e con lei i nostri consigli al Fantacalcio: ecco i portieri che reputiamo più affidabili per il prossimo turno di campionato.

di Gian Luca Losi

Dopo il caos dei giorni scorsi, torna la Serie A con la 26a giornata: fari puntati sul posticipo domenicale tra Juventus e Inter, un derby d’Italia che mai come quest’anno potrebbe essere decisivo per la corsa scudetto. Non ci rimane che individuare i tre portieri che in questa giornata possono garantirci una buona prestazione, accompagnata possibilmente da un clean sheet.

FANTACALCIO, 3 PORTIERI PER LA 26a GIORNATA

Consigli Fantacalcio, 3 portieri per la 26a giornata: Colombi può stupire

Asmir Begovic (Milan – Genoa)

Consigliamo il secondo portiere del Milan considerato il possibile forfait di Donnarumma, uscito anzitempo durante la partita contro la Fiorentina per una distorsione alla caviglia. Tuttavia, in 38 minuti Begovic ha dimostrato di essere all’altezza della situazione. Ricordiamo che Gigio è finora in testa alla classifica dei clean sheet (10 su 24 presenze), anche grazie ad un buon lavoro della retroguardia rossonera. L’impegno in casa col Genoa non è proibitivo per questo Milan, anche se i rossoblù nelle ultime giornate hanno ritrovato condizione, morale e punti.


Bartlomiej  Dragowski (Udinese – Fiorentina)

Dall’arrivo di Iachini le prestazioni di Dragowski sono tornate quelle dell’anno scorso, quando indossava la maglia dell’Empoli. Nelle ultime giornate ha sfornato parate incredibili, come quelle contro il Genoa sul rigore di Criscito (è stato il primo errore dal dischetto del capitano rossoblù in carriera) e sulla conclusione a tu per tu di Pinamonti. I viola nel prossimo turno se la vedranno con l’Udinese (probabilmente a porte chiuse), squadra organizzata ma piuttosto sterile in fase offensiva e anche se Dragowski potrebbe subire un gol confidiamo in un buon voto, utile soprattutto per chi gioca con il modificatore di difesa.


Simone Colombi (Parma – Spal)

Colombi si è ritrovato a difendere la porta del Parma a seguito dell’infortunio di Sepe e dopo aver vinto la concorrenza di Radu. Nelle tre partite finora disputate ha dimostrato grande affidabilità, soprattutto in casa del Sassuolo, quando è riuscito a mantenere la porta inviolata nonostante i continui attacchi dei neroverdi. I gialloblù domenica prossima saranno di scena al Tardini (a porte chiuse) contro la Spal. La squadra di Di Biagio non dovrebbe impensierire più di tanto la retroguardia ducale: gli estensi hanno dimostrato qualche sussulto sia contro il Lecce che contro la Juventus, ma a nostro parere il clean sheet non è impossibile da centrare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy