Consigli Fantacalcio 27a giornata – I consigliati Fantamagazine

Tutti i consigliati di Fantamagazine per la 27a giornata di Serie A. Torna Dybala, poi ci sono Dzemaili, Insigne e Quagliarella!

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Nuova giornata, e quindi nuovo appuntamento con il Fantacalcio. Mancano poche ore allo scoccare della ventisettesima giornata della Serie A 2017-18, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà gli sconsigliati, le possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutte i consigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 27a GIORNATA – I CONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono da schierare assolutamente per la 27a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

SPAL – BOLOGNA

La 27a giornata di Serie A parte con la sfida tra le due squadre emiliane. Per Spal e Bologna proponiamo due coppie di consigliati: per i padroni di casa l’instancabile Antenucci coadiuvato da Lazzari, entrambi a referto rispettivamente con goal e assist nella sfida di settimana scorsa. Mentre per i felsinei via libera al duo Dzemaili – Destro, quest’ultimo reduce da un +4 contro il Genoa.

LAZIO – JUVENTUS

Il secondo match di questo turno si terrà all’Olimpico di Roma e in campo scenderanno Lazio e Juventus. Proprio come nell’incontro d’andata crediamo che Milinkovic-Savic possa far male alla retroguardia juventina, con la sua fisicità dirompente non soffre neanche contro avversari di blasone. La Vecchia Signora, invece, riabbraccia Dybala e la “Joya” ha tutte le intenzioni di farsi perdonare il rigore fallito all’andata.

NAPOLI – ROMA

Il terzo anticipo di giornata propone un altro big match, quello tra Napoli e Roma. Su chi puntare tra l’undici che compone l’opera in corso di Sarri? Beh, il nostro consiglio ricade sul trittico Koulibaly-Allan-Insigne. Quindi, il probabile assedio degli azzurri è alle porte, ma sono proprio queste le occasioni in cui Alisson mette in mostra tutto il suo potenziale. Chiaramente dal brasiliano ci si può aspettare un ottimo voto, ma non un clean sheet.

GENOA – CAGLIARI

La sfida dell’ora di pranzo di questo turno si terrà a Marassi, dove si sfideranno rispettivamente Genoa e Cagliari. L’uomo di punta della squadra di Ballardini, nell’ultimo periodo, è Goran Pandev. Il macedone è in un periodo di grazia e potrebbe essere ancora una volta il migliore in campo per i rossoblu. Per gli ospiti visto il pessimo momento generale, nessuno è consigliato in questa trasferta complicata.

ATALANTA – SAMPDORIA

Il primo dei cinque incontri delle ore 15 che vi presentiamo è quello tra Atalanta e Sampdoria. Per gli orobici il consigliato di turno è Cristante, insieme a Ilicic si è consacrato sotto la guida Gasperini ed è intoccabile in quasi tutte le formazioni. Invece tra i blucerchiati segnaliamo Quagliarella, da mettere sempre e comunque visti i suoi numeri, insieme al roccioso Silvestre.

BENEVENTO – VERONA

La partita tra Benevento e Verona segnerà il crocevia della stagione di queste due squadre. I giocatori più imprevedibili tra i padroni di casa sono sicuramente Brignola e Guilherme, entrambi in grado di saltare spesso l’uomo e di mettersi in mostra con grandi giocate. Allo stesso tempo, però, a fargli da guardia ci sarà Vukovic. Il serbo si è preso la difesa dell’Hellas e contro gli Stregoni può offrire un’altra prestazione convincente.

CHIEVO – SASSUOLO

Ad inizio stagione difficilmente ci saremmo aspettati che Chievo – Sassuolo fosse uno scontro per la permanenza in Serie A. Ad ogni modo, le squadre si giocano punti importanti e i fattori per far sì che Sorrentino riesca a mantenere la porta inviolata ci sono: la sterilità offensiva dei nero-verdi, l’assenza di Berardi e il supporto del proprio pubblico potrebbero fare la differenza. Mentre gli emiliani faranno all-in su Politano, l’unico in grado di accendersi nella squadra di Iachini.

TORINO – CROTONE

A Torino arriva un’altra squadra in cerca di punti che potrebbero risultare fondamentali per l’esito della stagione, il Crotone di Zenga. I granata in lista tra i consigliati sono ben tre: il perno da modificatore N’Koulou e i più appetibili Iago Falque e Niang. Invece per i pitagorici, nonostante tutti i rischi che comporti la sua gestione, Budimir è nella nostra rubrica di questa giornata. A lui basta una minima occasione, voi ci credete in Ante?

UDINESE – FIORENTINA

L’ultimo match delle ore 15 si terrà in Friuli e vedrà l’Udinese ospitare la Fiorentina. Da un paio di partite teniamo d’occhio Samir: dopo l’infortunio è tornato a buoni livelli di concentrazione e ora possiamo puntare su di lui. Mentre tra i gigliati è ancora Chiesa l’uomo di punta della Viola e speriamo possa ricambiare gli elogi che continua a ricevere. Per farlo, servono i goal.

MILAN – INTER

Il posticipo serale che concluderà la 27a giornata prevede il derby della Madonnina tra Milan e Inter. I rossoneri non perdono da 13 partite e tra i protagonisti di questo momento troviamo Romagnoli, sempre più in crescita, e Bonaventura, che fu decisivo nel match dell’andata. L’unico consigliato in casa Inter è invece Candreva. L’ex Lazio ha già segnato nella stracittadina e potrebbe prendersi la scena dopo un lunghissimo periodo senza +3.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy