Consigli Fantacalcio 26a Giornata, i migliori centrocampisti

Consigli Fantacalcio 26a Giornata, i migliori centrocampisti

Il 25a turno è alle spalle. È già tempo di studiare per il prossimo week-end! Via ai consigli sui migliori centrocampisti per la 26a giornata!

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

Siamo già a ridosso del week-end, non c’è il tempo di gioire o disperarsi per la giornata appena trascorsa. Il prossimo turno è alle porte! La redazione Fantamagazine è pronta a segnalarvi i migliori prospetti, reparto per reparto. Via dunque ai suggerimenti per i migliori centrocampisti per la 26a giornata.

CONSIGLI FANTACALCIO 26a GIORNATA, I MIGLIORI CENTROCAMPISTI


cuadrado-juventusJuan Cuadrado (Juventus – Empoli)
Gazzetta dello Sport (MV 6,34 – FM  6,58)

Cuadrado dalla sesta giornata di campionato è sempre andato a voto, diventando pian piano un punto di riferimento costante per Allegri, prima a partita in corsa, adesso titolare col nuovo modulo iper-offensivo. L’unica pecca sono i bonus: 1 gol realizzato e 4 assist non sono il massimo per i suoi possessori, che possono però essere molto soddisfatti dalla sua media voto. Su 19 presenze solo 5 volte è andato sotto la sufficienza – di cui 4 volte ha preso 5,5 – per il resto ottime valutazioni. Ben il 30% delle volte ha portato a casa il 6,5 in pagella, il 20% il 7 e il 10% il 7,5. Cuadrado è al top della condizione e nelle ultime 5 giornate ha portato a casa per ben tre volte un 7 in pagella ed una volta un 7,5. Sabato sera nella roccaforte dello Juventus Stadium arriva l’Empoli, Cuadrado è pronto a volare!


iago falqueIago Falque (Fiorentina – Torino)
Gazzetta dello Sport (MV 6,23  – FM 7,57)

Stagione straordinaria per il centrocampista granata, autentico top di reparto per chi ha la fortuna di averlo nelle proprie rose. Dopo 25 giornate di campionato e 22 presenze, Iago Falque ha realizzato 10 gol e 3 assist,  numeri impressionanti, che vanno al di la di ogni più rosea aspettativa di inizio anno. Nella torta dei voti sei volte in 22 gettoni è andato sotto la sufficienza, per il resto voti anche molto alti: il 18% delle volte ha preso 7 in pagella, il 10% 7,5 e il 5% addirittura 8. Punto fermo del tridente di Sinisa Mihajlovic, lunedì sera nel posticipo per i granata ci sarà la trasferta di Firenze. Sarà un’avversario ostico, ma il Il “Falque” è pronto a catturare la sua preda.


verdi-bolognaSimone Verdi (Genoa – Bologna)
Gazzetta dello Sport (MV 6,27 – FM 7,06)

Quanto è mancato Simone Verdi al Bologna nel suo lungo infortunio? Donadoni lo sa benissimo, così come i suoi fantapossessori. Verdi è stato un autentica rivelazione nelle prime 10 giornate di campionato con 4 gol 1 assist, quattro 7 in pagella e tre 6,5, insomma un giocatore determinante per le vostre fantarose e per l’economia del Bologna. Rientrato in pianta stabile alla 21a giornata, Verdi ha già fatto vedere buone cose anche se non è ancora al top della condizione. Domenica pomeriggio a Marassi il Bologna affronterà il Genoa, e vorrà vendicare la sconfitta di due settimane fa nello stesso stadio contro la Sampdoria. Verdi non segna dalla 9a giornata in casa contro il Sassuolo, il Genoa del neo tecnico Mandorlini è in crisi, lui farà di tutto per lasciare il segno.


sergej-milinkovic-savic-lazio

Milinkovic-Savic (Lazio – Udinese)
Gazzetta dello Sport (MV 6,09  – FM 6,65)

Chi lo ha preso ad inizio anno non avrebbe mai pensato di trovarsi di fronte ad un giocatore che sarebbe diventato un titolarissimo nel centrocampo della Lazio. Con Simone Inzaghi, Milinkovic-Savic è esploso e ha trovato la sua dimensione. Il ragazzo ha ampi margini di miglioramento, ma già in questa stagione ha regalato gioie ai suoi possessori: 4 gol, 3 assist in 23 presenze, lo collocano come un 2-3 slot nelle leghe private. L’ultimo bonus risale alla 20a giornata, domenica arriva in casa l’Udinese e i suoi inserimenti possono fare male alla difesa friulana. Schieratelo!


Nainggolan esultanzaRadja Nainggolan (Inter – Roma)
Gazzetta dello Sport (Mv 6,43  – FM 7,35  )

C’è bisogno di presentazioni? Autentica furia e gladiatore del centrocampo giallorosso. Nainggolan è tra i più forti centrocampisti del panorama mondiale, ma quello che balza all’occhio è la sua media realizzativa che è sempre stato il suo punto “debole“. Ad oggi ha già totalizzato il suo record di gol in campionato: sono 7, l’anno scorso ha chiuso a 6 reti, due anni fa a 5. Il nuovo modulo di Spalletti sembra disegnato apposta per esaltare le sue caratteristiche. Ogni partita ha sempre l’opportunità di andare in rete e per questo è un tassello fondamentale per chi lo ha nelle proprie rose. Media voto mostruosa con 6,43: è andato sotto la sufficienza in 4 occasioni (3 volte 5,5) su 23 presenze. Il 35% delle volte ha preso 6,5, il 26%  7, il 9% 7,5, il Ninja è pronto a colpire pure al Meazza contro l’Inter.


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy