Consigli Fantacalcio 26a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Ecco tutte le possibili sorprese per la 26a giornata di campionato! Jankto e Simeone sono solo due delle nostre scommesse per il weekend, scoprite insieme a noi gli altri outsider.

di Alessandro Mura

Nuova giornata, e quindi nuovo appuntamento con il Fantacalcio. Mancano poche ore allo scoccare della ventiduesima giornata, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, gli sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutte le possibili sorprese delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 26a GIORNATA – LE POSSIBILI SORPRESE

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono delle possibili scommesse per la 26a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.


BOLOGNA – GENOA

Nella prima partita del 26esimo turno si affrontano Bologna e Genoa. Tra i felsinei la possibile sorpresa di giornata è Di Francesco: il figlio dell’allenatore della Roma è da poco rientrato dall’infortunio che l’ha tenuto fuori per parecchie giornate ed è pronto a prendere per mano la squadra emiliana. In casa rossoblu sembra essere ritornato su buoni livelli Bertolacci, il centrocampista è apparso in ripresa e potrebbe tornare ad essere un calciatore da bonus come lo è stato in passato.


INTER – BENEVENTO

Nell’anticipo serale di giornata l’Inter ospita il fanalino di coda Benevento. Tra i neroazzurri potrebbe essere convocato Maurito Icardi, che ritornerebbe sul terreno da gioco dopo le due assenze per infortunio, impossibile non scommettere su di lui in caso di convocazione. Tra le streghe meritano un occhio di riguardo i due attaccanti che si sono resi protagonisti negli ultimi due mesi: Coda e Brignola. La difesa dell’Inter non è più quella d’inizio anno e potrebbe scapparci il bonus da parte dei due frizzanti attaccanti.


CROTONE – SPAL

Il lunch match della 26a giornata si giocherà allo stadio Scida, dove si sfideranno Crotone e Spal. Tra i pitagorici la sorpresa potrebbe essere Nalini, sempre più perno del tridente di Zenga. Tra gli spallini scegliamo invece la coppia Viviani e Kurtic, la partita si potrebbe decidere a metà campo e i due uomini di Semplici potrebbero risultare decisivi.


FIORENTINA – CHIEVO

All’Artemio Franchi la Fiorentina ospita il Chievo Verona. Tra i gigliati è a secco da troppe partite il Cholito Simeone: il bomber argentino si dà un gran da fare ad ogni partita, senza tuttavia riuscire a timbrare spesso. Quella di domenica sembra l’occasione giusta per lui per tornare a regalare un +3. Tra gli scaligeri si potrebbe puntare sul giovane Bani, il difensore potrebbe portarvi un buon voto considerando che il Chievo fuori casa bada più a difendersi rispetto ad attaccare.


HELLAS VERONA – TORINO

Allo stadio Bentegodi andrà in scena lo scontro tra Hellas Verona e Torino. Tra i padroni di casa le possibili sorprese sono rappresentate da Vukovic e Kean: il primo si è dimostrato un buon difensore, anche in grado di colpire su calcio piazzato, il secondo potrebbe sentire l’aria da derby e scatenarsi. Nei granata potrebbe essere il match giusto per Niang, sarà la sua giornata sì?


SAMPDORIA – UDINESE

In una Genova ad allerta meteo si sfideranno due delle sorprese di questa stagione: Sampdoria e Udinese. Tra i blucerchiati è di ritorno dall’infortunio muscolare Dennis Praet, il belga non dovrebbe partire titolare ma potrebbe incidere da subentrante. Nei bianconeri friulani scegliamo come possibile sorpresa il ceco Jankto, con il giovane centrocampista che è da troppo tempo lontano dal tabellino dei bonus ed è ora che ritorni a farci parte.


SASSUOLO – LAZIO

Il Sassuolo di mister Iachini ospiterà domenica la Lazio di Inzaghi. I neroverdi puntano sulla verve di Politano, apparso il più brillante tra i suoi nel reparto offensivo in questa stagione. La Lazio è in ripresa dopo le ultime due buone prestazioni, la possibile sorpresa può essere rappresentata da Parolo, sempre pericoloso nelle sue proiezioni offensive.


JUVENTUS – ATALANTA

All’Allianz Arena di Torino la Juventus attende l’Atalanta di Gasperini. Nei bianconeri in emergenza infortuni potrebbero brillare le stelle di due dei suoi sudamericani: Dybala e Alex Sandro. Il primo è smanioso di riprendere dove aveva lasciato prima dell’infortunio muscolare, mentre il secondo è apparso in forte crescita dopo un inizio travagliato. Nella Dea, delusa dalla eliminazione in Europa League, potrebbe risaltare lo svizzero Freuler, che si troverà di fronte il centrocampo a due bianconero.


ROMA – MILAN 

Il big match di giornata si disputerà all’Olimpico di Roma, dove i giallorossi attendono il Milan. Nei capitolini prestiamo particolare attenzione a Nainggolan, che nei big match sa esaltarsi. Tra i rossoneri invece siamo pronti a scommettere su Calabria e Biglia, due degli uomini più in forma della squadra di mister Gattuso.


CAGLIARI – NAPOLI

La 26a giornata si concluderà con il monday night che verrà contrapposte Cagliari e Napoli. Negli isolani attenzione a Castan, che da quando veste la maglia rossoblu ha sempre sfornato prestazioni di livello. Nei partenopei si è riposato in Europa League Koulibaly: dove c’è K2 non si passa!

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy