Consigli Fantacalcio 22a Giornata, i migliori centrocampisti

Scopriamo i migliori centrocampisti su cui puntare al Fantacalcio per la 22a giornata

di Piergiuseppe Musolino, @PiergiuMusolino

E’ tempo di schierare le formazioni per il nuovo turno al Fantacalcio. L’obiettivo è trovare, tra i tanti nomi, i migliori portieri e difensori per ottenere qualche inatteso bonus e buoni voti per il modificatore di difesa e quei centrocampisti e attaccanti che hanno più possibilità di portare i bonus pesanti. Ecco allora i nostri consigli per il fantacalcio per la 22a giornata, in particolare sui migliori centrocampisti per questo turno del campionato di Serie A.

CONSIGLI FANTACALCIO 22a GIORNATA, I MIGLIORI CENTROCAMPISTI


Federico Bernardeschi (Fiorentina – Genoa)
Gazzetta dello Sport (MV 6.53 – FM 7.76)

Ormai è l’uomo simbolo della Fiorentina: il numero 10 viola è riuscito in mezza stagione a entrare contemporaneamente nel cuore dei tifosi viola e dei suoi fantallenatori. E’ passato da un misero 3-4 slot a un 1 slot convincente: ora è per molti un titolare inamovibile. Lo resterà anche contro questo Genoa dilaniato da infortuni e squalifiche, che difficilmente può tenere testa a una Fiorentina uscita sconfitta di misura (con diversi panchinari) contro il Napoli in Coppa Italia. la voglia di rifarsi subito è tanta.


Giacomo Bonaventura (Udinese – Milan)
Gazzetta dello Sport (MV 6.31 – FM 6.53)

Vista la probabile assenza di Niang sarà ancora lui a occupare l’ultimo posto disponibile nel tridente offensivo accanto a Bacca e Suso. Il centrocampista rossonero è ormai simbolo di costanza in media voto e rendimento: è davvero molto complicato lasciarlo in panchina visto l’avversario del Milan questa settimana.


 Sergej Milinkovic – Savic (Lazio – Chievo)
Gazzetta dello Sport (MV 6.11 – FM 6.84)

Uno dei pochi a salvarsi anche nella rovinosa sconfitta contro la Juventus: la “Milinkocrazia”, come i tifosi biancocelesti usano definirla, è sempre più presente nel centrocampo della Lazio. Inzaghi ha capito come sfruttare al massimo le potenzialità di questo ragazzo e lui lo sta ripagando sia in rendimento che in fase realizzativa. Il Chievo arriva a Roma con diverse defezioni, soprattutto difensive; lasciarlo in panchina è davvero utopia.


 Miralem Pjanic (Sassuolo – Juventus)
Gazzetta dello Sport (MV 6.37 – FM 7.54)

Mezzala, trequartista, centrocampista centrale, seconda punta o esterno: Miralem quest’anno ha provato tutti i ruoli del centrocampo, ma finalmente ha trovato la sua dimensione nel 4-3-1-2 che incomincia a convincere sia Allegri che i tifosi bianconeri. In questo modulo Pjanic riesce finalmente a non ridursi a un “semplice” mediano, ma può finalmente sfruttare le sua abilità di aprire il gioco e dare la palla nei piedi a Dybala e Higuain. Questo vuol dire più assist per i suoi fantapossessori, anche se l’arma più potente di Pjanic è sempre una: le punizioni.


Roberto Gagliardini (Inter – Pescara)
Gazzetta dello Sport (MV 6.71 – FM 6.70)

Convincente. A vederlo adesso nel centrocampo dell’Inter sembra giochi da una vita assieme ai compagni sotto la guida di Pioli. Ha spento, con un paio di prestazioni semplici ma convincenti, tutte le critiche sulla spesa da molti considerata troppo eccessiva per portarlo a Milano. Adesso Pioli non vuole lasciarlo in panchina neanche per la Coppa Italia; contro questo Pescara, lo vorreste lasciare voi in panchina?


 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy